Fma, lunedì in tenda: “Segnale alla politica”

 

Cinque giorni a gennaio, nove giorni a febbraio. Tredici in due mesi. E con oggi si chiude nuovamente. Da lunedì almeno altre due settimane di cassa integrazione. E da lunedì tutti in tenda davanti alla Fma. Un presidio fisso, un’iniziativa simbolo e di sostanza. A turno operai e rappresentanti sindacali si alterneranno davanti ai cancelli, ma non sarà una protesta del tutto pacifica. C’è esasperazione tra i lavoratori Fiat: troppi rinvii, grandi incertezze sul futuro, silenzio assordante da Torino, il conflitto appena maturato con la politica qui in provincia di Avellino. “Sarà un presidio fisso per ribadire alla politica e alle istituzioni irpine – dicono – che quella della Fiat è la madre di tutte le vertenze irpine. Anche Marchionne deve capire che ad Avellino facciamo sul serio”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: