Archive for gennaio, 2015

gennaio 31, 2015

No comment!

Annunci
gennaio 31, 2015

Coltivare marijuana a scopo terapeutico: si può!

Andrea Succi – Anche in Italia si potrà coltivare cannabis a scopo terapeutico: ecco il testo legge e gli incentivi.

Secondo quanto ha rivelato l’Ansa, il ministro della Difesa Pinotti e quello della Salute Lorenzin hanno siglato un accordo per cui anche in Italia sarà possibile coltivare e distribuire can Altro…

gennaio 31, 2015

Poliziotto picchiatore a Genova 2001 diventa consulente Finmeccanica.

Il “superpoliziotto” Gilberto Caldarozzi, protagonista del pestaggio alla scuola Diaz durante il G8 di Genova ha trovato una nuova collocazione professionale. All’ex-capo dello SCO (che coordina le squadre mobili), condannato in via definitiva a 3 anni e 8 mesi per il “pestaggio forsennato, di inaudita violenza e privo di alcuna Altro…

gennaio 31, 2015

Viviamo in un mondo di plastica

Nel 2014 la produzione mondiale di plastica ha forse superato le 300 milioni di tonnellate e per Gaelle Gourmelon del centro di ricerca ambientale fondato nel 1974, “il recupero e il riciclaggio restano insufficienti” e così la plastica finisce nelle discariche e negli oceani. Oggi il consumo di plastica in Europa occidentale e in Nord America è in media di 100 kg Altro…

gennaio 31, 2015

Socialismo o barbarie.


Jérôme Roos – 29 gennaio 2015
In anni recenti, i capi dell’Unione Europea (UE), i burocrati di Bruxelles e i commentatori politici hanno spesso parlato della comparsa di una “Europa a due velocità.” L’idea si riferisce al fatto che membri diversi dell’UE partecipano al progetto comune a diversi livelli di integrazione, in cui alcuni paesi si muovono più velocemente di altri Altro…

gennaio 31, 2015

In Sicilia il gelato più buono d’Italia!

In Sicilia il gelato più buono d’Italia! Nella Top 15 cinque gelatieri siciliani: Ecco chi sonoLa Sicilia è da sempre considerata una delle regioni più importanti dove gustare un buon gelato artigianale. Ci sono ben cinque siciliani tra i migliori gelatieri italiani eletti al Sigep, il salone italiano di gelateria, pasticceria e panificazione che si è svolto a Rimini e giunto alla 36esima edizione. La Sicilia è stata la regione italiana a piazzare più gelatieri nella Top 15. In classifica troviamo al quinto posto Giovanna Musumeci, della prestigiosa pasticceria Santo Musumeci di Randazzo (Catania), Colori, sapori e profumi di Sicilia queste sono le loro prerogative. In ottava posizione Maurizio Liparoti, della gelateria Liparoti di Trapani dove oltre a buonissimi gelati si possono gustare delle superbe granite. Al dodicesimo posto troviamo Francesco Campisi, della gelateria Dolcegelato di Bagheria (Palermo), dove i gelati sono fatti con ingredienti di primissima qualità. In tredicesima posizione Antonio Adamo, del Caffè Adamo di Modica (Ragusa), dove si può gustare una granita al pistacchio divina. Infine al quattordicesimo posto troviamo Nicola Antonio Salerno, de Il Bignè di Caltanissetta, nel cuore della Sicilia con la fantastica idea di avere un gusto di gelato particolare ogni mese. Insomma un buon motivo per fare un bel giro della Sicilia da Nord a Sud e da Ovest ad Est, all’insegna del buon gelato e dei mille profumi e colori che offre l’isola.

gennaio 31, 2015

Schulz, Tsipras mette Grecia in pericolo.

– Non rispettando le condizioni trattate con la troika Tsipras “mette il suo Paese in pericolo”.
Lo ha detto il presidente del Parlamento Ue, Martin Schulz, al settimanale Der Spiegel. “Gli elettori greci devono essere realistici. Le promesse elettorali vengono mantenute raramente e non ci sono elefanti rosa che sanno suonare la tromba”.

 © EPA

gennaio 31, 2015

Auguri Presidente!

Auguri a Sergio Mattarella, nuovo presidente della Repubblica Italiana con la speranza che ci faccia dimenticare presto la vergogna del Presidente Napolitano e delle sue malefatte edel suo servilismo al partito della Troika.

gennaio 31, 2015

La Merkel ammonisce Atene: “No alla cancellazione del debito”


Tribuno del Popolo – Dopo che Alexis Tsipras ha trionfato con Syriza e ha realizzato il governo anche con l’appoggio della destra dei Greci Indipendenti, il nuovo ministro delle Finanze di Atene, Yanis Varoufakis, ha fatto chiaramente capire all’Eurogruppo di voler rinegoziare il debito della Grecia. Angela Merkel è intervenuta Altro…

gennaio 31, 2015

Morire democristiani.