Archive for ‘tecnologia’

luglio 25, 2013

Flat TV LCD o plasma?

 

https://i1.wp.com/www.chimerarevo.com/wp-content/uploads/2013/04/plasma.jpeg

Plasma o Lcd? Lcd o plasma? Se siete ancora in dubbio tra le due soluzioni ecco a voi tre motivi per acquistare una tv flat al plasma, e tre per acquistarne una a tecnologia lcd.

Le tv al plasma a differenza delle tv lcd “creano” le immagini grazie a delle piccole particelle contenenti un gas che opportunamente stimolato da radiazioni elettromagnetiche si illumina andando a rappresentare un colore piuttosto che un altro. Questa tecnologia non richiede dunque la presenza di un neon per la retro illuminazione posteriore delle immagini come avviene nel LCD, e questo si tramuta nel primo grande vantaggio del plasma ovvero quello di saper rappresentare bene anche i colori scuri come il nero, ed in generale un po’ tutti i colori caldi che vengono in questo percepiti come più naturali.

Gli altri due vantaggi delle tv a plasma sono l’angolo di visione che è maggiore rispetto al LCD e permette di vedere le immagini da diverse posizioni all’interno di una stessa stanza. Infine, grazie a tempi di risposta più rapidi, sulle tv a plasma le immagini in movimento appaiono più fluide e reali.

I vantaggi di una tv lcd (specifiche tecniche confrontabili qui) riguardano innanzitutto la riduzione del peso e dei consumi di corrente, notevolmente inferiori rispetto alle tv al plasma. Stranamente, pur essendo molto più vendute delle tv al plasma, quelle a tecnologia lcd hanno prezzi solitamente inferiori a parità di pollici e di funzionalità.

A livello visivo, grazie alla presenza di un elemento retro illuminante le tv lcd appaiono essere come più luminose rispetto al plasma, una differenza che si apprezza particolarmente quando si guardano immagini dai colori chiari o quando la tv viene collegata ad un pc magari per l’utilizzo di alcuni giochi.

Francesco Valente

settembre 18, 2012

Buon compleanno.

Quaderni socialisti compie oggi due anni.

431.240 visite, 11979 articoli presi nelle parti più disparate del web, 46 categorie affrontate, 7645 comenti.

tanti amici tra cui voglio ricordare e ringraziare Antonio, Cordialdo, Angelo Reppucci,  Antonio Festa e Barbustirolese che sono i più assidui e più affettuosi anche se, a volte,  severi giudici.

Con loro ringrazio tutti gli amici e i compagni e compagne che mi hanno seguito in questi due anni. A volte mi prende lo scoramento e verrebbe voglia di recuperare  quell’ora al giorno che dedico al blog per fare altre cose, ma poi ilpensiero che uno degli amici vada a controllare e non trovi niente da leggere o commentare mi fa sentire una merda e allora vado avanti.

Ci risentiamol’anno prossimo per spegnere la terza candelina.

 

luglio 8, 2012

300 mila pc a rischio nel mondo. Ecco come fare il check-up per evitare rischi…

virus informatici

Il Washington Post parla di “Internet doomsday”. Tra poche ore, 300mila computer nel mondo saranno a rischio e potrebbero andare “offline”. Lunedì 9 luglio, infatti, è il “giorno del giudizio per Internet”. Tutta colpa del virus “DNSChanger”, malware lanciato 5 anni fa.

I computer infetti sono attualmente collegati al web grazie a un server temporaneo messo a disposizione dall’Fbi che viene spento proprio il 9. Proprio l’Fbi a fine 2011 ha sgominato la banda che lo usava (sei estoni e un russo). E in Italia i pc che rischiano sono circa  26.500. Da noi il blackout dovrebbe arrivare intorno alle ore 18.

Chi pensa di essere a rischio, può fare un check-up sul sito del proprio computer sul sito www.dns-ok.it/

 

MA COSA SONO I “MALWARE”?

Nella sicurezza informatica il termine malware indica genericamente un qualsiasi software creato con il solo scopo di causare danni più o meno gravi ad un computer o un sistema informatico su cui viene eseguito. Il termine deriva dalla contrazione delle parole inglesi malicious e software e ha dunque il significato letterale di “programma malvagio”; in italiano è detto anche codice maligno. La diffusione di tali software risulta in continuo aumento: si calcola che nel solo anno 2008 su Internet siano girati circa 15 milioni di malware, di cui quelli circolati tra i mesi di gennaio e agosto sono pari alla somma dei 17 anni precedenti, e tali numeri sono destinati verosimilmente ad aumentare con l’espansione della Rete e il progressivo diffondersi della cultura informatica. (da Wikipedia)

maggio 30, 2012

E se tutti liberassimo i nostri Wi-Fi?

Si dice che a volte, per capire il valore delle cose, bisogna sperimentarne l’assenza. Tra le cose che hanno un valore inestimabile per l’umanità c’è anche la rete. Non possiamo dire cosa sarebbe accaduto senza la rete ieri in Emilia.

A metà mattinata Twitter viene invaso da decine di appelli che invitano gli utenti ad aprire la propria rete Wi-Fi, liberarla dalla password. Il motivo è semplice: consentire alle persone di comunicare liberamente, di usare Skype, perché le reti telefoniche sono ormai intasate. Dopo l’appello a liberare la rete parte quello con le istruzioni su come farlo. Poco dopo, @TIM_Official twitta la guida per togliere la password dalla propria connessione Wi-Fi. Tito Faraci del Sole24Ore (@titofaraci) scrive: “La rete è di tutti. Oggi più che mai. #NoPassword #terremoto”. Così la rete si libera velocemente. È così facile, basta un semplice procedimento…

…CONTINUA A LEGGERE SU NOTAPOLITICA.IT

gennaio 15, 2012

Microsoft: Skype per Windows phone è in arrivo.

Indubbiamente uno dei programmi più attesti per la piattaforma Windows phone è Skype. Nonostante l’accordo Microsoft/Skype sia ormai ufficializzato da tempo, il celebre software per chiamate e video chiamate IP tarda ad arrivare. Arrivano ora nuovi dettagli sul lancio dell’app che approderà su Mango e le conferme arrivano da Microsoft stessa dal Ces 2012 da poco concluso. Questo quanto dichiarato durante un’ intervista da  Rick Osterloh (Skype’s VP of products ) : “Microsoft’s Skype division is working on a Windows Phone product that will be coming out soon”!!

gennaio 6, 2012

Apple: giudici, no a richiesta stop vendita I-Phone 4S.

Il tribunale di Milano ha respinto la richiesta cautelare di sospendere la vendita in Italia dell’I-Phone 4S avanzata lo scorso ottobre da Samsung nella causa civile contro Apple alla quale l’azienda sud coreana ha contestato la violazione di due brevetti. Il provvedimento è stato depositato oggi dal giudice civile Marina Tavassi

dicembre 10, 2011

HP vende il suo tablet TouchPad su eBay a prezzi stracciati; ma con delle limitazioni…

 

Dopo la sorpresa che ha suscitato la presunta vendita su eBay del tablet TouchPad Go di HP, che non è stato mai commercializzato e forse non lo sarà mai, HP cerca di piazzare i suoi tablet TouchPad ricondizionati utilizzando proprio eBay.

Si tratta di una vendita per molti versi eccezionale e non priva di condizioni: intanto i modelli proposti sono appunto ricondizionati, cioè già messi in commercio precedentemente, acquistati, poi restituiti per difetti vari, riparati e poi rimessi nuovamente in commercio, in questo caso sul canale eBay della casa produttrice.

Dato che la versione da 16 GB sarà venduta a 99 dollari e la versione da 32 GB a 149 dollari, si prevede un afflusso piuttosto consistente per accaparrarsi qualche esemplare; la vendita che partirà dal prossimo 11 dicembre permetterà l’acquisto di due soli modelli a persona e non ammetterà cambi o rimborsi.

Il numero dei pezzi in vendita sarà limitato, si potrà pagare solo con PayPal e infine ogni pezzo avrà una garanzia ridotta a soli 90 giorni. Chi vorrebbe approfittarne?? Potrebbe essere l’ultima occasione per accaparrarsi uno di questi dispositivi; oltretutto a un prezzo decisamente interessante. Qui trovate tutte le informazioni per rispolverare la memoria circa le caratteristiche di questo tablet.

novembre 23, 2011

Samsung presenta la lampadina che dura 36 anni a basso impatto ambientale.

alla coreana Samsung arriva, infatti, una novità rivoluzionaria nel campo dell’illuminazione che ci toglierà la snervante abitudine di arrampicarci periodicamente per svitare le lampadine di casa fulminate o vecchie. Le lampadine LED della nuova gamma, secondo la Samsung hanno una durata di 40.000 ore – 40 volte una lampadina incandescente standard. La società ha calcolato che con un utilizzo normale, le lampadine dovrebbero durare per 36 anni. Come è noto la Samsung è il leader mondiale nelle TV a “LED” – che non sono altro che pannelli LCD illuminati da un pannello di LED dietro lo schermo. Le luci a LED stanno diventando sempre più comuni e offrono generalmente una durata media abbastanza lunga, ma 36 anni fanno si che questo tipo di tecnologia diventi veramente rivoluzionaria poiché una lampadina non sarà più una lampadina nel senso che tutti noi intendiamo: sarà un congegno cui è applicata tecnologia digitale composta da LED, chip, driver ed elettronica

novembre 22, 2011

Splinder chiude i battenti.

Dopo dieci anni di onorato servizio, in cui i successi e i numeri non sono mancati prima del lento declino odierno, Splinder chiude. La piattaforma di blogging sviluppata per l’Italia da Tipic, dal 2006 nelle mani di Dada, non è riuscita a resistere ai colpi di WordPress e Blogger e così il 31 gennaio 2012 verrà spenta definitivamente lasciando un vuoto che si farà sentire soprattutto in chi vive attivamente la Rete italiana da almeno un lustro.

novembre 21, 2011

Polaroid rilancia con l’istantanea in digitale: punta, scatta e stampa subito.

Polaroid Z340

Su Amazon.it è in vendita la nuovissima Polaroid Z340, una nuova macchina fotografica digitale che integra anche una stampante. Punta, scatta e produce le foto subito. Annunciata solo pochi giorni fa è già vendita a 250 euro, spedizione inclusa.

Se non è il ritorno della macchina fotografica Polaroid, con il fascino della stampa immediata delle immagini che in maniera quasi misteriosa si manifestano dal nulla nelle nostre mani, poco ci manca. A lanciare la stampa istantanea delle foto direttamente dalla macchina fotografica è proprio ancora Polaroid, con la sua Z340, una fotocamera digitale annunciata solo pochi giorni fa e già in vendita su Amazon.it.