Case autosufficienti con nuovo catalizzatore.

Ogni casa potrebbe diventare una piccola centrale elettrica, in grado di soddisfare da sola i propri bisogni, entro pochi anni. Il ‘sogno’ e’ degli scienziati del Mit, che hanno sviluppato un nuovo sistema che utilizzando l’energia di un pannello solare permette di produrre elettricita’ giorno e notte e sette giorni su sette.

Il sistema e’ stato presentato al meeting dell’American Chemical Society in corso a Boston, e prevede che una parte dell’energia prodotta dal pannello solare venga utilizzata per scindere l’acqua in ossigeno e idrogeno, che verrebbero stoccati in appositi contenitori. Questa reazione e’ resa piu’ economica da un nuovo catalizzatore a base di nichel e cobalto sviluppato dai ricercatori del Massachussets, che sara’ disponibile su scala industriale entro due anni. Di notte la reazione inversa permette di alimentare una cella a combustibile che continua a produrre energia, e ha come sottoprodotto acqua pura, mentre per quella di partenza si puo’ usare qualsiasi tipo di acqua, anche salata. (ANSA)

One Trackback to “Case autosufficienti con nuovo catalizzatore.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: