Archive for agosto 4th, 2010

agosto 4, 2010

Gli U2 – Buonanotte compagni.

Si narra che Bob Dylan abbia detto a bono”per capire dove andare devi capire da dove vieni.” e gli U2 se ne vanno a Berlino, dove da poco era caduto ilmuro e dove fra poco la Germania diventerà un’unica nazione. Per capire da dove venivano.Come David Bowie, come Brian Eno.L’album Acthung Baby nasce dalle contraddizioni del gruppo: da una parte bono e The Edge e dall’altra Larry Mulle e Adam Clayton. Nasce One che diventa il manifesto degli U2 e li consegna all’immortalità. Il rock viene ripensato e Brian Eno dirà ” è cosa buona e giusta se una canzone ti fa partire per un viaggio, o se ti fa pensare che il tuo stereo sia rotto” Nessuno tranne gli U2, presuntuosi e immensi cresiuti con la bibbia in mano e il rock nel cuore poteva tentare un’ipresa tanto grande.

Ci sono riusciti!

agosto 4, 2010

Caliendo è salvo, il governo no.

La Camera ha bocciato la mozione sulle dimissioni del sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo indagato per la violazione della legge Anselmi sulle società segrete.

I voti contro sono stati 299, quelli a favore 229, gli astenuti 75.

Il Pdl e la Lega Nord avevano annunciato voto contrario, Pd e Idv voto favorevole.

Si erano espressi a favore dell’astensione oltre a Udc, Api ed Mpa anche il nuovo gruppo Futuro e libertà a cui hanno aderito 33 deputati fedeli al presidente della Camera Gianfranco Fini in rotta con il Pdl.

agosto 4, 2010

Marea nera: finalmente è finita.

L’operazione ”Static Kill” ha avuto successo e il pozzo sottomarino Macondo, all’origine della marea nera nel Golfo del Messico, e’ stato chiuso. Lo ha dichiarato la Bp.

agosto 4, 2010

Nevermind.

I Nirvana nascono quasi per cas. Kurt Cobain e Krist Novoselic sono di Aberdeen una cittadina persa nel nulla. con dave Grohl registrano Nevermind: chitarra, basso e batteria. A tre mesi dall’uscita Nevemindi spodesta Michael Jackson dal numero unoin classifica. E’ una tempesta perfetta che annulla l’haevy metal commerciale dalle classifiche USA, ridimensiona il pop, da voce alla generazione nata negli anni ’60. Con il suo suono duro e nello steso tempo levigato, con le sue melodie beatlesiane e i contratsi di suono alla Pixies, Nevermind èla vetta artisitica toccata dal grounge, la musica di quella generazione. 

agosto 4, 2010

Dove va il PSI?

Questa la dichiarazione di Marco Di Lello in una intervista rilasciata all’agenzia Fuoritutto.

” Non so se ci saràspazio per un terzo polo finche ci saràil bipolarismo: credo e lavoro perchè Casini e Rutelli si alleino con noi per costruire un nuovo e diverso centrosinistra”.

Perchè non Fini e Montezemolo visto che ti trovi?

(P.s.ascoltate il video che è molto interessante)

agosto 4, 2010

La sinistra del fare?!?

Mi piacerebbe sapere a quale testa di cazzo è venuto in mente uno slogan cosi banalmente Berlusconiano!

agosto 4, 2010

Greenpeace in azione nel campo OGM in Friuli.

Abbiamo le prove di un secondo campo di mais OGM in Friuli. All’alba i nostri attivisti sono entrati nel campo – a Vivaro in provincia di Pordenone – e hanno tagliato, isolato e messo in sicurezza le parti superiori delle piante di mais transgenico che producono il polline, responsabile della contaminazione. Stiamo facendo quello che le autorità hanno rimandato per settimane.

Siamo di fronte a un atto assolutamente irresponsabile: anche in questo campo il mais è fiorito e sta già disseminando il proprio polline sulle coltivazioni circostanti. Il tipo di mais OGM è precisamnete il MON810 brevettato dalla statunitense Monsanto.

Questo è il secondo campo di mais transgenico che abbiamo identificato in pochi giorni. A questo punto non possiamo escludere che, oltre al campo di mais di Fanna identificato ieri, esistano anche altre coltivazioni di mais OGM in Friuli. È quanto mai necessario che la pubblica autorità provveda oggi stesso a isolare e distruggere entrambi i campi OGM di Fanna e Vivaro, e che inizi immediatamente una scrupolosa campagna di campionamenti e analisi a più ampio raggio.

La Procura di Pordenone non deve più perdere tempo e incriminare i responsabili e tutti i suoi possibili complici. Il rischio di una contaminazione di tutto il mais del Friuli deve essere scongiurato.

Alla luce di questi avvenimenti, ci appelliamo al Governo italiano affinché respinga la recente proposta della Commissione europea: semaforo verde agli OGM in cambio della possibilità di un divieto nazionale basato su promesse legislative indifendibili in tribunale quando le aziende biotech ricorreranno contro tali decisioni.

La Commissione, infatti, chiede di velocizzare le autorizzazioni degli OGM, diminuendo i margini di sicurezza ambientale dei medesimi, ma non intende concedere agli Stati membri la possibilità di vietare OGM per motivi legati alla salvaguardia della salute pubblica e dell’ambiente.

La stessa valutazione della Commissione ha concluso poi che la proposta causerebbe un “impatto negativo per gli agricoltori NON-Ogm” poiché non si potrebbe far fronte ai problemi di contaminazione che scaturirebbero negli Stati membri che decidessero di avviare coltivazioni transgeniche.

agosto 4, 2010

Emergency: riapre l’ospedale di Lashkar-Gah.

Ecco il testo della mail che Emergency ci ha inviato:

Cari amici,

siamo molto felici di annunciarvi che giovedì 29 luglio abbiamo riaperto il Centro chirurgico di Lashkar-Gah.
Un giornalista ci ha chiesto “Perché?”. Ma la risposta la sapete già: perché è il nostro lavoro, perché quell’ospedale serve, perché è l’unica struttura gratuita nella regione, perché quell’area è teatro di una guerra sempre più violenta, perché i 70 letti delle corsie – da quando è stato aperto e fino al giorno della sua forzata chiusura il 10 aprile scorso – sono sempre stati pieni. Perché la popolazione ne ha bisogno: e noi non abbiamo bisogno di altri perché.

Ancora grazie per il vostro sostegno.
A presto,

Cecilia Strada
Presidente di Emergency

Auguri e buon lavoro!

agosto 4, 2010

Formigoni: la terza gamba del Cavaliere.

Roberto Formigoni ha affidato all’amico Giuseppe Grossi la bonifica dell’area Sisas di Pioltello, alle porte di Milano. In cambio l’imprenditore ha avuto la possibilità di edificare un centro commerciale. Ora Grossi, già arrestato per riciclaggio e indagato per traffico di rifiuti tossici nell’area Santa Giulia-Montecity, ha deciso di lasciare: non riesce a concludere in tempo il risanamento del terreno. Scatterà così la supermulta imposta dall’Unione europea: 440 milioni di euro. Li dovrà pagare la Regione, cioè i cittadini. Un bel risultato per il Governatore della Lombardia che a chiacchiere si vanta di dirgere una delle regioni più efficienti d’Italia. 

agosto 4, 2010

Se si vota il terzo polo e la lega vanno alla grande.

NORD

AFFLUENZA: 78% (+2,0%)
CENTRO DESTRA (Berlusconi): 31,0% (-2,5%)

– POPOLO DELLA LIBERTA’: 23,7% (-2,9%)  
– PARTITO DELLA NAZIONE (UDC, API, MPA): 6,0% (+0,1%)
– LA DESTRA, F.T.: 1,3% (+0,3%) 

LEGA NORD (Maroni): 30,6% (+5,4%)

CENTRO SINISTRA (Vendola): 33,2% (-2,1%)
– PARTITO DEMOCRATICO (incl. RAD) 21,7% (-2,3%)
– ITALIA DEI VALORI: 6,1% (+0,2%)
– SINISTRA PER VENDOLA (SEL, FDS, SOC. Verdi): 5,4% (INV)

MOV. 5 STELLE (Grillo): 3,9% (-0,2%)

ALTRI: 1,3% (-0,6%)

   

Il commento: Il Nord è praticamente diviso in tre. La LN da sola insidia il CDX e il CSX. Male il PDL ed il PD, davvero molto deboli
 

ZONE ROSSE

AFFLUENZA: 78% (+2,0%)
CENTRO DESTRA (Berlusconi): 31,3% (-0,1%)

– POPOLO DELLA LIBERTA’: 24,0% (-0,8%)  
– PARTITO DELLA NAZIONE (UDC, API, MPA): 5,9% (+0,3%)
– LA DESTRA, F.T.: 1,4% (+0,4%) 

LEGA NORD (Maroni): 14,7% (+3,7%)

CENTRO SINISTRA (Vendola): 49,6% (-2,7%)
– PARTITO DEMOCRATICO (incl. RAD) 34,6% (-3,5%)
– ITALIA DEI VALORI: 6,0% (+0,2%)
– SINISTRA PER VENDOLA (SEL, FDS, SOC. Verdi): 9,0% (+0,6%)

MOV. 5 STELLE (Grillo): 4,2% (-0,2%)

ALTRI: 0,2% (-0,7%)

Il commento: Il boom della Lega si nota anche al centro dove però sembra pagare il CSX in lieve affanno a causa del PD che in tale configurazione ottiene risultati non soddisfacenti.
CENTRO-SUD
AFFLUENZA: 71% (INV)
CENTRO DESTRA (Berlusconi): 52,0% (-0,8%)

– POPOLO DELLA LIBERTA’: 36,5% (-1,5%)  
– PARTITO DELLA NAZIONE (UDC, API, MPA): 13,0% (+0,1%)
– LA DESTRA, F.T.: 2,5% (+0,6%) 

LEGA NORD (Maroni): 1,4% (+0,6%)

CENTRO SINISTRA (Vendola): 44,6% (+2,0%)
– PARTITO DEMOCRATICO (incl. RAD) 23,8% (-2,0%)
– ITALIA DEI VALORI: 7,8% (+0,9%)
– SINISTRA PER VENDOLA (SEL, FDS, SOC. Verdi): 13,0% (+3,1%)

MOV. 5 STELLE (Grillo): 1,6% (-0,5%)

ALTRI: 0,4% (-1,3%)

Il commento: Nel Centro-Sud l’unione tra CDX e Centro produce ottimi frutti per la coalizione che vola sopra il 50%. La LN ovviamente è molto bassa, mentre nel CSX il PD soffre in questo caso la concorrenza della Sinistra per Vendola che è nel suo habitat ideale e tocca il 13%.