Archive for agosto 27th, 2010

agosto 27, 2010

La rivoluzione di Mentana.

 La7 sara’ la prima tv a sbarcare su Youtube. Lo ha annunciato il neo direttore del telegiornale dell’emittente, Enrico Mentana.

‘Lunedi’ 30 agosto – ha spiegato Mentana – questa rivoluzionaria collaborazione sara’ inaugurata con la trasmissione in diretta, in contemporanea alla televisione, dell’edizione serale del Tg delle 20, trasmessa per tutta la settimana in live streaming. La prima diretta web in contemporanea con una televisione mai realizzata in Italia da YouTube’.

agosto 27, 2010

Il partito socialista europeo difende i Rom.

“La politica governativa francese contro i Rom è un affronto agli  standard europei e una forma di umiliante di  populismo, così ha detto il presidente PSE, Poul Nyrup Rasmussen. “Il sostegno del presidente francese Sarkozy a queste politiche incendiarie e contemporaneamente l’affermazione che essi non saranno dissuasi da avversari che vogliono solo provocare polemiche, è cinismo politico della peggiore specie”.

Il leader del PSE ha criticato la decisione del Primo ministro francese, Francois Fillon a scrivere alla Commissione europea, chiedendo che essi ‘migliorino il coordinamento con le autorità rumene e bulgare’ lo chiama, definendola «un chiaro tentativo da parte del governo Sarkozy per conferire legittimità europea ingiustificato su questa politica di bullismo nazionale “. L’azione fa seguito alla decisione del governo francese di organizzare una conferenza ad alto livello sul tema dell’immigrazione. L’evento del Settembre è stato definito un ‘summit anti-Rom’ dalla stampa.

Mr. Rasmussen ha affermato che, “Invece di mettere pressione sulla Commissione europea e l’organizzazione di riunioni al vertice di tipo reazionario, il governo francese dovrebbe concentrarsi sulla sua responsabilità di difendere i diritti fondamentali di tutti i cittadini europei. Un impegno per l’inclusione sociale, in particolare garantendo l’occupazione, è la via da seguire su questo tema non stigmatizzazione e di espulsione “.

Il PSE ha inoltre invitato i partiti al potere di Romania e Bulgaria, entrambi membri del Partito popolare europeo (PPE), lo stesso gruppo politico europeo a cui il governo francese appartiene, di dissociarsi dalle azioni dell’amministrazione Sarkozy.

agosto 27, 2010

Terrasanta

Enzo Scarton

agosto 27, 2010

Editoria:arriva nuovo Kindle

Nonostante il successo iPad, Amazon prosegue per la sua strada. Oggi arriva Kindle 3: piu’ economico e adatto alla lettura dei tablet pc. Amazon vuole conquistare altri mercati dopo Usa ed Europa, Italia comprese.
La previsione e’ che entro il 2011 le vendite di e-book su Amazon superino le edizioni economiche dopo lo storico sorpasso sui libri con copertina rigida. Kindle 3, sara’ acquistabile solo on line e sara’ distribuito in oltre 140 paesi. Gli ordini avrebbero superato le aspettative.(ANSA)

agosto 27, 2010

Gli spinaci nemici del diabete.

La forza di braccio di ferro? Non muscoli d’acciaio, ma un’assicurazione contro il rischio di diabete. A riscrivere la storia del forzuto marinaio una ricerca pubblicata sul British Medical Journal che promuove gli spinaci a verdura efficace contro la malattia metabolica.

Basterebbe, infatti, introdurre una porzione di ortaggi a foglia verde per tagliare del 14% le probabilita’ di ammalarsi di diabete di tipo 2. Lo sostengono gli esperti dell’Universita’ di Leicester, in Gran Bretagna, che guidati da Melanie Davies hanno studiato i dati di 220 mila adulti.

Il team ha calcolato che per ogni porzione da 106 grammi – oltre agli spinaci anche i cavoli fanno la loro parte – il metabolismo guadagna 14 punti di bonus contro una delle malattie piu’ diffuse nel mondo, con oltre 330 milioni di persone affette. In Italia si stima che i malati di diabete siano piu’ del 4% della popolazione totale, quindi oltre 2,5 milioni di persone.(ASCA)

agosto 27, 2010

Cibi contro la vecchiaia: il riso nero.

Smacco per i mirtilli neri, frutto antiossidante per eccellenza, superati nella classifica dei cibi anti-age dal riso nero. Il sorpasso e’ certificato da uno studio della Louisiana State University presentato al 240* Congresso dell’American Chemical Society (Acs), in corso a Boston, Usa. Anche chiamato ”riso proibito”, perche’ nell’antica Cina i nobili, gran consumatori, ne avevano precluso l’uso al popolo, questa varieta’ bruna e’ in realta’ una fonte di benessere piu’ economica dei costosi frutti di bosco, mirtilli e more in testa. ”Solo un cucchiaio del suo involucro – spiega il capo-ricercatore Zhimin Xu – contiene l’equivalente in antociani di un cucchiaio di mirtilli, ma con meno zuccheri, piu’ fibra e vitamina E”. Gli antociani sono le sostanze naturali anti-invecchiamento che conferiscono il tipico colore scuro alla frutta e, in questo caso, alla crusca dei cereali cinesi. A far bene, infatti, e’ pericarpo, il guscio colorato che ricopre il chicco, gradito anche agli occhi dei giapponesi che lo usano per guarnire il sushi. (ASCA)

agosto 27, 2010

Fotovoltaico: entra in vigore il Conto Energia 2011-2013.

Fotovoltaico: entra in vigore il Conto Energia 2011-2013

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entra in vigore il nuovo Conto Energia per la remunerazione dell’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici. Come già noto da tempo c’è una diminuzione della tariffa pagata dal Gse e numerose altre novità.

Adesso l’Autorità per l’Energia, entro 60 giorni, dovrà stabilire le modalità tecniche per l’erogazione delle nuove tariffe che verranno “caricate” sulla famosa componente A3 della bolletta elettrica.

La cosa buona della nuova norma è la semplificazione: scompare la vecchia definizione di pannelli solari “integrati, parzialmente integrati e non integrati” in favore di quella, assai più intuitiva, pannelli “sugli edifici”. La distinzione principale, quindi, è tra i fotovoltaico a terra e sui tetti.

Il documento integrale è consultabile sul sito della Gazzetta Ufficiale.

agosto 27, 2010

Eolico offshore in Francia, piano da 15mld.

Nel futuro della produzione energetica in Francia non c’e’ solo il nucleare di terza generazione. Il governo di Parigi prepara infatti un grosso piano d’investimento nell’eolico offshore, con il duplice obiettivo di aumentare la quantita’ di energia prodotta da fonti rinnovabili e la speranza di stimolare la nascita di una filiera industriale su territorio francese del settore, finora obbligato ad affidarsi ad aziende estere, soprattutto tedesche.  Il progetto, spiega in un lungo articolo il quotidiano economico Les Echos, riguarda la costruzione di 600 aerogeneratori distribuiti in una decina di parchi eolici, al largo delle coste della Normandia e della Bretagna, nel nordovest, e del LanguedocRoussillon, a sud, per una potenza installata di 3.000 megawatt, che diventeranno 6.000 nel 2020.

L’investimento iniziale, spiegano dal ministero dell’Ambiente francese, sara’ di circa 10 miliardi di euro, pari ad un costo di 3,5 milioni per megawatt installato, e quello complessivo sui 10 anni arrivera’ a una cifra ”tra i 15 e i 20 miliardi di euro”, tenendo conto della riduzione dei costi sul lungo termine. Le gare d’appalto per le prime installazioni in mare aperto si terranno nel prossimo mese di settembre, con una formula inedita. I progetti vincitori saranno tenuti sotto controllo per un periodo di ”eliminazione del rischio” di 18 mesi, in modo da verificare che chi li ha presentati sia effettivamente in grado di fare quello che promette al prezzo pattuito. In questo modo, spiegano da Parigi, si vuole scongiurare il rischio che siano selezionati progetti attraenti su carta ma irrealizzabili, o destinati ad accumulare forti ritardi.(ANSA) E noi pensiamo ancora al nucleare.

agosto 27, 2010

Le ragioni di Marchionne.

L’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, accetta l’invito di Napolitano a trovare una soluzione per la vicenda dei tre operai della Fiat Sata di Melfi. “Ho un grandissimo rispetto per il presidente della Repubblica, come persona e per il suo ruolo istituzionale, e accetto da lui un invito a cercare di trovare una soluzione a questo problema e mandare avanti le cose”. Dichiara anche: “Fiat ha rispettato la legge e il sabotaggio resta intollerabile. Perchè i diritti non sono patrimonio di tre persone e – continua l’Ad del Lingotto dal palco del meeting di CL a Rimini – perchè è necessario accettare il cambiamento e promuovere un patto sociale per consentire al Paese di andare avanti”. Marchionne ha poi aggiunto: ”Sono assolutamente disponibile ad incontrare il leader della Cgil, Guglielmo Epifani. E’ una persona che rispetto e che ha un profilo intellettualmente onesto”.

“Bisogna lasciarsi dietro vecchi schemi”, ha dichiarato in apertura del suo discorso Marchionne, “avrei voluto parlare dei grandi sistemi internazionali”, ma, precisa, “la situazione italiana mi obbliga a parlare di questo”. Di Melfi, ad esempio. Dei tre operai cacciati e poi reintegrati dai giudici. “Accuse gravissime”, dice: “non siamo più negli anni Sessanta”, bisogna tralasciare l’idea della contrapposizione tra “capitale e lavoro, tra operaio e padrone”. Poi lancia l’idea di un “patto sociale” per imprimere un “cambiamento”. Questo perche’, ha detto tra gli applausi, “se non ci adeguiamo al mondo che cambia, ci troveremmo a gestire solo i cocci del nostro passato”.