Enigma nucleare.

Luca Carra e Margherita Fronte, giornalisti scientifici, hanno cercato di risolvere la matassa dei dubbi nucleari, proponendo una pubblicazione mirata. E’ disponibile in libreria, dai primi giorni di giugno, “Enigma Nucleare: cento risposte dopo Fukushima”, scritto a quattro mani ed edito da Scienza Express – casa editrice di recente inaugurazione e tutta dedicata alla divulgazione della scienza. “Domanda-risposta” è la forma che i due autori hanno scelto per offrire un quadro il più completo possibile, evitando divagazioni e approfondimenti troppo specialistici. Enigma nucleare è un volume pensato come un instant book, con l’ambizione di coprire la maggior parte di temi non completamente risolti e chiariti durante i salotti mediatici, e sollevandone altri. “Il nucleare è realmente sicuro?”;E’ vero che non produce emissioni inquinanti?”;Il nucleare è una fonte inesauribile, e se no, quanto potrà durare?”; “Il nucleare è una tecnologia affidabile?” sono alcune tra le cento questioni proposte, per arrivare alla domanda topica: “Il nucleare conviene davvero?” Risposte secche, motivate con dati documentati, per dar voce ad entrambe le alternative energetiche, consultando esperti di diversa provenienza. Oltre all’atomo e natura delle radiazioni connesse, infatti, viene coperto il settore delle rinnovabili e cambiamento climatico, senza dimenticare la sfera più prettamente ‘burocratica’: ci si può imbattere nei trattati internazionali, e in aspetti di natura economica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: