Archive for ‘tecnologia’

novembre 20, 2011

Samsung Galaxy S: arriva l’aggiornamento ad Android 2.3.5 in UK.

Samsung sembra non dimenticare le “vecchie” glorie, infatti dopo aver aggiornato recentemente i top gamma, come Galaxy S II e Galaxy Note, ha iniziato il roll-out ufficiale della versione Android 2.3.5 Gingerbread anche per Galaxy S. I primi a poter sfruttare le features di questa release sono alcuni utenti del Regno Unito che hanno ricevuto Android 2.3.5 tramite Kies durante la giornata di ieri. Le novità e le migliorie presenti su questa release per Galaxy S sono tante e sono state anche confermate dagli utenti.

novembre 19, 2011

Facebook entra anche nelle cause di divorzio un giudice ordina agli ex di scambiarsi le password.

Facebook entra anche nelle cause di divorzio: un giudice ordina agli ex di scambiarsi le password.

Avete presente quei numerosi, a tratti anche fastidiosi, avvisi che troviamo online e che ci ricordano costantemente di non rivelare a terzi le nostre password d’accesso? Avvisi importanti perché, legge vuole, che i nostri account personali debbano restare tali in modo che la nostra privacy possa essere garantita.

Prassi (o buon senso) che però non hanno convinto un giudice americano che ha invece imposto ad una coppia in crisi di fornire tutti i dati per accedere ai personali profili Facebook, MySpace e ai siti di incontri online ai quali la coppia era registrata. Perché? Solo in questo modo, secondo i giudici della New London Supreme Court del Connecticut, potrà essere possibile “far luce sulla causa reale della fine del loro matrimonio”. I rispettivi legali, insomma, possono in questo modo spulciare tra i segreti del lui e della lei e magari trovare delle prove incriminanti per entrambi.

novembre 8, 2011

2012, addio ai CD.

Le etichette discografiche hanno deciso di abbandonare definitivamente la produzione dei CD entro la fine del 2012 e optare per un rilascio dei contenuti solo tramite servizi digitali quali ad esempio iTunes. Gli unici CD prodotti resteranno quelli in edizione limitata, poiché offrono degli extra di interesse per i consumatori, che tuttavia – come accade già oggi – non saranno disponibili per ogni artista.

I CD stanno dunque per morire, lentamente, uccisi da quella distribuzione digitale che i consumatori sembrano prediligere in un’epoca moderna ove non solo più i PC, ma anche gli smartphone, i tablet e altri dispositivi consentono facilmente di riprodurre la musica preferita senza dover avere un supporto fisico sempre a portata di mano. La notizia non arriva comunque a sorpresa, anzi: l’ipotesi era nell’aria già da diverso tempo, e per un certo verso appare anche sensata dato che produrre un CD ha un costo fisso che dev’essere sostenuto anche quando il supporto non viene venduto.
novembre 4, 2011

Google potenzia il motore di ricerca, e prova a leggerti nel pensiero.

credit: dannysullivan @ flickrcredit: dannysullivan @ flickr

Tra un restyling di Gmail e un potenziamento di Google+,  tra una Google TV 2.0 e una nuova funzionalità Calendar, a Mountain View non si dimenticano di qual è il pilastro centrale del loro impero: la ricerca web. In queste ore Google ha annunciato il lancio del nuovo algoritmo del suo motore di ricerca. E ancora una volta, pare studiato per leggerti nella mente.

Il nuovo algoritmo prosegue nel solco tracciato un anno e mezzo fa con l’upgrade di ricerca Caffeine, che consentiva al motore di sfrondare migliaia di pagine in parallelo in modo da fornire risultati di ricerca più rapidi e ficcanti. Il nuovo algoritmo riprende il percorso indicato da Caffeine e riorganizza i risultati in modo che risultino più “freschi”. Questo significa che, a seconda delle chiavi di ricerca che utilizzi, l’algoritmo capirà se si tratta di un argomento che verosimilmente richiede link più freschi (ad esempio nomi di personaggi legati alla cronaca attuale, prodotti in uscita, dati statistici e sondaggi) o se invece si tratta di un argomento che non richiede un aggiornamento in tempo reale (eventi storici, personaggi storici, ricerche enciclopediche).

novembre 3, 2011

Angle, l’auricolare angolare integrato nella custodia per iPhone.

Vincitore del “Best Usage Prize 2011″ durante l’Orange Design Competition, Angle risulta essere un accessorio molto promettente per iPhone. Grazie a una custodia composta in tre parti, di colore diverso per aumentarne l’aspetto giovanile, ha una forma quadrata e si usa in un attimo. Ma di cosa si tratta?

E’ un auricolare bluetooth che si posiziona sull’orecchio semplicemente appoggiando quell’angolo. In un attimo la connessione tra auricolare e telefono si attiva permettendo la conversazione vocale. Angle è stato disegnato da Michael Harboun e al momento non è ancora in produzione.

novembre 3, 2011

L’impatto di Internet sulla Crescita Economica.

McKinsey ha reso disponibile l’estratto dello studio «The great transformer: The impact of the Internet on economic growth and prosperity», rapporto che investiga il ruolo e l’impatto di Internet sull’economia.

Il Web nel suo complesso pesa il 3,4% del PIL delle economie avanzate del mondo, questo significa che se fosse un settore economico definito avrebbe un peso specifico superiore all’agricoltura e, quasi, pari a quello dei trasporti ed al totale del Prodotto Interno Lordo di Spagna o Canada.

Lo studio evidenzia anche come le imprese che fanno un utilizzo intenso delle tecnologie web based abbiano tassi di sviluppo, di crescita decisamente superiori alla media, mentre il surplus, il valore aggiunto generato da Internet varia, a seconda delle differenti nazioni, tra i 18 ed i 28 $ mensili per ciascun utente.

ottobre 31, 2011

Crisi Ict Italia: crollo dell’1,7% nel primo semestre 2011.

14_sistemisti-ict-architect-citrix.jpg

Pessimi risultati per i settori It e Tlc nel primo semestre 2011: si rivela un crollo  dell’ 1,7% nel 1° semestre 2011.

A lanciare l’allarme è Paolo Angelucci, Presidente di Assinform, nell’aprire lo scorso 22 ottobre a Milano la conferenza stampa di  anticipazione sull’andamento dei settori It e Tlc nel primo semestre 2011, elaborato in collaborazione con NetConsulting:

“Il calo dell’1,7% registrato dalla domanda di Information Technology nel primo semestre del 2011, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, conferma che l’It italiano sta vivendo una forte crisi di mercato, che perdurerà nei prossimi mesi, con il rischio di ulteriore aggravamento. A fronte delle caratteristiche recessive della manovra finanziaria di agosto, infatti, siamo stati costretti ad aggiornare le stime sul trend del settore nell’anno, individuando un range che va da una riduzione della domanda It di -1,2% nell’ipotesi più favorevole e a un -2,8% in quella pessimista”.

ottobre 29, 2011

Apple battuta nelle vendite da Samsung e da ZTE nella produzione globale!

Il terzo trimestre del 2011 segna un cambiamento nel mondo della telefonia mobile. Samsung prende la corona degli smartphone battendo Apple mentre la cinese ZTE diventa il quarto maggior produttore di telefoni cellulari in volume al mondo, scavalcando l’azienda di Cupertino che scende al quinto posto.La brutta notizia arriva quando l’azienda attualmente guidata da Tim Cook registra la vendita di oltre 17.070.000 di iPhone nel trimestre di settembre, un modesto 21 per cento di sviluppo annuo e una notevole diminuzione del 16 per cento trimestrale in unità.Apple nel trimestre di giugno aveva venduto 20,34 milioni di iPhone , annullando colossi del calibro di Nokia e Samsung e diventando fornitore leader a livello mondiale.Secondo Reuters, Samsung ha spedito circa 27,8 milioni di smartphone qualcosa come il 23,8 % del mercato globale degli smartphone contro il 14,8 per cento di Apple. Tale crescita sia al Galaxy, in particolare al modello Galaxy S II che ha venduto 10 milioni di unità nei cinque mesi dalla sua introduzione.

ottobre 27, 2011

Con Windows 8 sarà impossibile utilizzare copie Pirata.

Dopo la funzionalità Secure Boot che potrebbe creare problemi per installare sui futuri PC Sistemi Operativi come Linux, Microsoft, pensando sempre alla sicurezza, mira ad emarginare il problema della pirateria che da sempre colpisce l’azienda in modo importante.

La nuova arma del colosso di Redmond si chiama OEM Activation 3.0 (OA 3.0), tecnologia che sfruttando sempre le caratteristiche dei BIOS UEFI, prevede una procedura nota come System-Locked Pre-Installation. Quest’ultima impedirà di “craccare” Windows e sarà indispensabile per attivare il Sistema Operativo, ma non è tutto, dovrà essere pre-installata dagli OEM nel BIOS a priori. Gli OEM hanno criticato subito questa mossa per diversi motivi, primo tra tutti l’aumento dei prezzi che potrebbe avere sui computer e, non secondario, l’indignazione degli utenti che voglio avere la possibilità di effettuare una scelta libera. Staremo a vedere come si evolverà la situazione, anche perchè i crakers non staranno certo a guardare.

ottobre 22, 2011

Apple lancia l’iOS 5 Tech Talk World Tour 2011.


Torna un evento Apple di particolare interesse per gli sviluppatori che toccherà diverse mete del mondo tra cui la nostra stessa capitale. Si chiama iOS 5 Tech Talk World Tour 2011 e partirà dai primi di novembre.

L’evento sarà gratuito per tutti coloro i quali sono già accreditati presso l’Apple Developer Program, il che significa che i posti stanno letteralmente volando via e, al momento della stesura di questo post, numerose città hanno già registrato il tutto esaurito. Si parte da Berlino il 2 novembre, per finire il 12 gennaio 2012 ad Austin, in Texas; le tappe intermedie contemplano New York, Seattle, Londra, Roma, Seoul, Beijing e São Paulo.

L’occasione è ghiotta per acquisire nuove e complesse conoscenze in materia di programmazione su iOS 5, e per apprendere tutti i trucchi dell’iOS SDK direttamente dagli ingegneri di Cupertino che l’hanno creato. Ovviamente, sarà data priorità a coloro che hanno pubblicato almeno un titolo sull’App Store, sebbene tecnicamente tutti -fino ad esaurimento posti- abbiano il diritto di partecipare.

Per maggiori informazioni, e per accaparrarsi gli ultimi biglietti, è sufficiente visitare la pagina dedicata all’iOS 5 Tech Talk World Tour 2011. Lì troverete l’agenda completa del tour con le 9 città nonché i calendari dei seminari; a Roma le danze hanno inizio il 9 novembre, presso il Rome Marriott Park Hotel.