E se tutti liberassimo i nostri Wi-Fi?

Si dice che a volte, per capire il valore delle cose, bisogna sperimentarne l’assenza. Tra le cose che hanno un valore inestimabile per l’umanità c’è anche la rete. Non possiamo dire cosa sarebbe accaduto senza la rete ieri in Emilia.

A metà mattinata Twitter viene invaso da decine di appelli che invitano gli utenti ad aprire la propria rete Wi-Fi, liberarla dalla password. Il motivo è semplice: consentire alle persone di comunicare liberamente, di usare Skype, perché le reti telefoniche sono ormai intasate. Dopo l’appello a liberare la rete parte quello con le istruzioni su come farlo. Poco dopo, @TIM_Official twitta la guida per togliere la password dalla propria connessione Wi-Fi. Tito Faraci del Sole24Ore (@titofaraci) scrive: “La rete è di tutti. Oggi più che mai. #NoPassword #terremoto”. Così la rete si libera velocemente. È così facile, basta un semplice procedimento…

…CONTINUA A LEGGERE SU NOTAPOLITICA.IT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: