Posts tagged ‘zoccole’

marzo 23, 2012

Imparano presto.

Torino, via Carlo Alberto 41/G, una strada in pieno centro dove, tra le altre, c’è anche una prestigiosa boutique di scarpe. Sabato mattina. A un certo punto arrivano due Lancia Thema blu, blindate. Ne scendono sei uomini, armati, che si guardano intorno sospettosi, guardinghi. Chi sono? Cosa sta succedendo? Sulle prime, uno si aspetterebbe chissà che. Invece, sono solo gli agenti che fanno da scorta al ministro del Lavoro, Elsa Fornero. D’accordo, i ministri viaggiano con la scorta, lo sappiamo. Ma perché scomodarla, con le sue due auto blu, e coinvolgere persino due “gazzelle” dei carabinieri messe a presidiare i varchi di entrata e uscita della strada? Perché il ministro, quella mattina, ha voglia di fare shopping. Di comprarsi un bel paio di scarpe. Bloccando un intero isolato per un bel pezzo. E così, anche un semplice acquisto, se c’è di mezzo un membro della casta, diventa un piccolo show, con gran dispiegamento di forze e parata di auto blu.
dicembre 23, 2011

Gnoccaforum, il sito delle zoccole.

Apprendiamo dal Secolo XIX di Genova che esiste in rete un sito, una specie di portale, chiamato gnoccaforum.com. Si tratta di una compilazione scrupolosissima e sempre aggiornata per orientarsi nel vasto mondo delle lucciole, o escort come si dice oggi. Una guida ragionata regione per regione dell’offerta di amore mercenario disponibile sul mercato italiano e non solo. Affidato al contributo volontario individuale, il sito realizza una sorta di Wikipedia del sesso con iniziative che, grazie all’ausilio delle nuove tecnologie, riescono a fornire addirittura una Google map  (l’azienda fornisce solo la tecnologia, non è responsabile dei contenuti) in tempo reale per localizzare all’istante ubicazione e nominativo della Brenda di turno. A Genova ci ha pensato un tal Bacco, nickname dietro il quale si nasconde non solo un amante del genere ma anche un sottile esperto telematico. E un fine conoscitore delle 108 lucciole dei vicoli di Genova.

aprile 11, 2011

La verginità di Ruby.

Berlusconi su Ruby: “Le davo soldi per non farla prostituire”.

E poi se la portava a letto per non farle perdere la verginità.

gennaio 27, 2010

buonanotte compagni.

Una vecchia canzone di Modugno che mi ha chiesto Pinuccia.

Buonanotte agli amici della val di Susa che mi hanno inviato le foto della loro splendida valle.

Buonanotte al sindaco di Salerno De Luca.

Buonanotte ai giudei, i neri, i rom, i froci, i trans, le zoccole  e tutti i diversi che in questa Italia che si è scoperta fascista, razzista e xenofoba trovano difficoltà a riconoscersi.

buonanotte a Dimer che ha deciso di votare Bresso.

Buonanotte a me.

Buonanotte a capo di Adele che “rosica” perchè “quaderni” è forte.