Posts tagged ‘wvf’

dicembre 22, 2012

Consumo di suolo: ne abbiamo solo per altri 60 anni.

Nel giro di vent’anni, poco cibo, rivolte e migrazioni di disperati. Occorre intervenire prima di subito, in primis in Italia… Continua la lettura »

giugno 7, 2011

Vacanze Ecologiche: il WWF crea un portale per trovare quella ideale.

Turismo responsabile WWF
Il WWF ha lanciato Na.tu.re, Natura e Turismo Responsabile, un nuovo portale per venire incontro all’esigenza di chi sta cercando una vacanza ecologica o magari non l’ha ancora immaginata, ma vuole capire come trovarne una. Il sito si prefigge lo scopo di diventare una guida al turismo responsabile, ma anche un motore di ricerca che consente di individuare l’offerta su misura per tutti gli aspiranti turisti ecologici.

Campi avventura per ragazzi, viaggi per adulti e per famiglie, vacanze in fattoria a partire da soluzioni sul singolo weekend in Italia fino a viaggi più impegnativi in giro per il mondo. Non soltanto i tradizionali campi avventura organizzati dal WWF (affiancati anche dai Campi Oasi e dalle Vacanze Natura per over 18). Il sito contiene consigli per il turista responsabile (per il prima, il dopo e il durante), e approfondimenti sulle mete già oggi fra le più gettonate dagli italiani.

giugno 4, 2011

Giornata mondiale dell’ambiente.

E’ l’India la protagonista nell’edizione 2011 della Giornata mondiale dell’ambiente proclamata per domani dall’Unep, l’Agenzia Onu per l’Ambiente, e dedicata in particolare alla salvaguardia delle foreste. Per la prima volta dall’inizio delle celebrazioni, nel 1972, sarà infatti il paese asiatico e in particolare le sue due principali città, Bombay e New Dehli, ad ospitare eventi, quest’anno centrati sul tema clou.
Urbanizzazione incontrollata, industrializzazione, intensificazione massiccia dell’agricoltura: sono queste le principali sfide legate alla crescita della popolazione in India, ormai a quota 1,2 miliardi di abitanti. I problemi sono cambiamenti climatici, deforestazione, inquinamento, perdita delle risorse idriche e commercio di fauna selvatica. Con la continua crescita dell’economia, ora il governo è a caccia di soluzioni per affrontarli.

Il Wwf ricorda che la distruzione di foreste a causa del taglio e o della loro trasformazione in terreni agricoli provoca il rilascio di enormi quantità di CO2 e altri gas serra nell’atmosfera: “la deforestazione è responsabile globalmente del 15% di tutte le emissioni di gas serra, perderle significa sottrarre uno dei più grandi ‘serbatoi’ di CO2. Se non si interviene subito la perdita globale di foreste – conclude l’associazione – sarà pari a oltre 230 milioni di ettari (più della superficie della Groenlandia), che potrebbero scomparire entro il 2050”.

dicembre 28, 2010

Hearth Hour 2011

candela earth hour 2011

Quest’anno l’ Earth Hour (ora della Terra) sarà il 26 marzo alle 20.30. Un’ora di buio che coinvolgerà cittadini,istituzioni e imprese.

Nel 2010 hanno aderito all’iniziativa più di un miliardo di persone in 124 paesi del mondo, in Italia 140 Comuni, 200 aziende e decina di Associazioni, Enti Locali e scuole.

Nel 2011 le aziende possono fare un gesto simbolico regalando ai propri dipendenti, partner e clienti la candela Earth Hour 2011 e sostenere in questo modo i progetti WWF per il clima.