Posts tagged ‘vigili del fuoco’

luglio 25, 2012

La spending review manda tutto a fuoco.

incendio nel bosco

Il patrimonio boschivo italiano è immenso: boschi e foreste fanno da habitat a numerose specie vegetali e animali rare e in via d’estinzione. Dimezzare le misure di protezione equivale a proteggere questa ricchezza solo parzialmente dagli incendi estivi, di natura dolosa e non.

La denuncia, in riferimento ai tagli alle forze antincendio (Corpo Forestale dello Stato e Vigili del Fuoco) operati dalla spending review, arriva dalla LIPU Birdlife Italia che si mostra preoccupata in particolar modo dall’impatto sui giovani uccelli, derivante dalle misure di prevenzione e protezione dagli incendi lacunose:

Gli animali selvatici sono gravemente minacciati dalle fiamme, in particolare in questa fase in cui la nidificazione degli uccelli è ancora in corso e i giovani nati quest’anno non possono ancora difendersi dagli incendi. Sono migliaia gli individui appartenenti a tantissime specie selvatiche che muoiono a causa dei roghi.

Continua a leggere: Incendi, biodiversità a fuoco con i tagli della spending review alle forze antincendio

Mag 31, 2012

I vigili del fuoco non sfileranno il 2 giugno.Onore ai vigili del fuoco!

E’ UFFICIALE,
I VIGILI DEL FUOCO NON PARTECIPANO ALLA PARATA DEL 2 GIUGNO
PER CONCENTRARE RISORSE ECONOMICHE ED UMANE IN EMILIA…..

GRANDE CORPO, GRANDI UOMINI, GRANDE UMANITA’

«Flammas domamus donamus cordem»

Che comunisti i Vigili del fuoco. Pericolosi sovversivi.

ottobre 14, 2010

A un anno dal nubifragio di Giampilieri nulla è cambiato e i vigili del fuoco sono senza stipendio.

Giampieri un anno dopo: i vigili de fuoco denza stipendio

Difesa del suolo. Per l’Italia è una parola vuota. La parola difesa in queste ore riecheggia per le bombe sui caccia, case ai Rom e accoglienza immigrati. Vogliamo parlare delle opere pubbliche? Bè certo, per il Governo ci sono la Tav in Val di Susa, il Ponte sullo Stretto (che approda su Messina guarda caso e su un territorio fragile come meringa); le centrali nucleari. Punto.

Ieri, un nuovo nubifragio e altro allarme che scatta a Giampilieri. La situazione è la medesima di un anno fa, quando persero la vita nove persone e nulla è cambiato nel comune della provincia di Messina. Le case non distrutte dal fango sono li e sono abitate nonostante l’allarme lanciato dai geologi.

I vigili del fuoco che parteciparono alle operazioni di soccorso a Giampilieri intanto annunciano sciopero per il 10 novembre prossimo: non hanno ancora ricevuto il pagamento degli straordinari fatti proprio quel 1 ottobre di un anno fa. Sono in 2700: la Regione ha proposto come contentino l’anticipo del 10%. Idea che li ha fatti infuriare ancora di più.(ecoblog)

settembre 30, 2010

Avete mai visto un cinghiale in bicicletta?

Cinghiale invade pista ciclabile poi si tuffa nel Po, salvato dai vigili del fuoco.

Niente da fare, invece, per la sua bicicletta.