Posts tagged ‘valerio valentini’

dicembre 14, 2012

Difendiamo la democrazia.

Unione Bancaria Europea

di Valerio Valentini
Urla di giubilo si sono levate al lieto annuncio: l’Unione Bancaria Europea è finalmente cosa fatta. Dopo 17 ore di parto, lo strumento – l’ultimo di una lunga serie – miracoloso che contribuirà a scacciare la crisi è stato partorito a Bruxelles. “Si tratta di un passo fondamentale per bloccare la spirale dei debiti”, ha annunciato entusiasta Van Rompuy, seguito a ruota dalla Merkel, secondo la quale si tratta di “un accordo dal valore inestimabile”.

In realtà quello che è stato approvato dall’Ecofin è soltanto il primo, e più basilare, passo verso una reale unione bancaria. E a frenare gli entusiasmi non siamo solo noi, populisti e nazionalisti, ma addirittura Wolfgang Schauble, il ministro dell’economia tedesco. Il quale, evidentemente senza prima avvisare il capo del suo stesso governo, ha affermato al termine delle riunioni: “Ancora una volta abbiamo creato intorno a noi aspettative che non potremo soddisfare, e questo è pericolosissimo”.

LEGGI TUTTO…

luglio 7, 2012

Siamo greci e non ce lo dicono.

Grecia

di Valerio Valentini
 C’è una legge molto elementare che vige in medicina: accertato l’avvenuto decesso, è inutile somministrare al paziente altre cure.

Parto dalla medicina perché quella del malato e della cura è una metafora fin troppo abusata dai tecnici del governo: loro i curatori (fallimentari) e l’Italia il malato terminale. Però provo a proporne una lettura diversa: il malato in questione, quello che loro pretendono di rianimare, non è affatto lo Stato Italiano, quanto piuttosto il modello di sviluppo fondato sul capitalismo bancario. È quello il paziente che hanno intenzione di far resuscitare. Resuscitare, non “guarire”, perché trattandosi di cadavere non è possibile usare altro termine.

LEGGI TUTTO…

giugno 6, 2012

EXPO 2015, COMINCIAMO BENE!

EXPO 2015 APPALTI CRIMINALITA' ORGANIZZATA

di Valerio Valentini
A Milano sono cominciati i giri di valzer per gli appalti dell’Expo. E a ballare, ci si può giurare, è soprattutto la criminalità organizzata. Basta osservare con attenzione quello che sta avvenendo.

LEGGI TUTTO…

Mag 23, 2012

Ma chi ha perso le elezioni?

Rosi Bindi Mariastella Gelmini Antonio Polito Italo Bocchino Pd Claudio Messora Byoblu Byoblu.com

di Valerio Valentini
Assistere ai commenti che gli “onorevoli” fanno delle elezioni è sempre esilarante. Adagiati su comode poltrone, in collegamento dal “transatlantico”, tengono di solito in mano un foglio con i dati che lo zelante segretario ha appena portato loro, e cominciano a snocciolare cifre e percentuali. Ed il bello è che alla fine riescono ad aver vinto tutti, sempre.
LEGGI TUTTO…

Mag 16, 2012

Torino, provincia di Reggio Calabria.

Torino Mafia 'ndrangheta Claudio Messora Byoblu Byoblu.com

di Valerio Valentini
Prendetevi un minuto di pausa e fate un respiro profondo: oggi facciamo un gioco. Immaginate che un consiglio provinciale si costituisca parte civile in un processo di ‘ndrangheta, nel quale un noto politico locale è accusato di aver interloquito con la cosche calabresi, ottenendo voti e garantendo favori. Poi ipotizzate – ragionando sempre per assurdo – che nelle poltrone del consiglio provinciale costituitosi parte civile contro quel politico, sia seduto il figlio dello stesso politico. Che, tra l’altro, è stato eletto proprio grazie ai voti che suo padre, giudizioso, ha racimolato presso i boss.

LEGGI TUTTO…

aprile 29, 2012

SOA: una truffa legalizzata.

Soa Appalti Albo Costruttori Compenso Claudio Messora Byoblu Byoblu.com
articolo di Valerio Valentini per Byoblu.com

Nel 2000 venne abolito l’Albo nazionale dei costruttori, un organo che aveva il compito di valutare i requisiti tecnico-giuridici delle imprese che intendevano partecipare ai lavori pubblici. Si disse che era soltanto un carrozzone inutile, che alla fine pagava sempre Pantalone e che sopprimerlo avrebbe fatto risparmiare un sacco di soldi ai contribuenti. Giusto! E dunque, cosa ci siamo inventati, in sua sostituzione?

Forse in pochi lo sanno, ma un’azienda che oggi volesse ottenere un attestato che le permetta di prendere parte ad una commessa pubblica superiore a 150mila euro, deve rivolgersi alle SOA (Società Organismi di Attestazione). Le quali dovrebbero svolgere una funzione di controllo: verificare, cioè, che l’azienda in questione abbia i requisiti per sostenere l’appalto e portare a termine il lavoro entro tempi brevi e con le modalità stabilite, analizzando l’attività dell’azienda nel corso degli ultimi cinque anni e rilasciando il certificato per la fattispecie di commesse.

LEGGI TUTTO…

marzo 30, 2012

Milano provincia di Catanzaro.

Veleni Bidoni  Rifiuti Tossici Mafia 'ndrangheta appalti expo lombardia tir Claudio Messora Byoblu

articolo di Valerio Valentini per Byoblu.com

A Milano, fervono i preparativi per l’Expo del 2015. La ‘ndrangheta è più felice che mai, visto che detiene il monopolio pressoché assoluto del movimento terra in Lombardia, sia nelle grandi bonifiche che nel trattamento di rifiuti. Gaetano Pecorella, presidente della commissione bicamerale d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, ha spiegato che da pochi giorni s’è conclusa un’indagine molto indicativa di quella che è la realtà edile lombarda: in un appalto che è stato analizzato, su 19 imprese coinvolte, 17 avevano legami con le ‘ndrine. Non c’è quindi da meravigliarsi se due ex assessori regionali all’Ambiente, Franco Nicoli Cristiani e Massimo Ponzoni, sono finiti in manette: il primo con l’accusa di corruzione e traffico organizzato di rifiuti illeciti, il secondo per appropriazione indebita, bancarotta fraudolenta e finanziamento illecito.

LEGGI TUTTO…

febbraio 26, 2012

Meglio un mafioso alla porta che un lavoratore in fabbrica.

Emma Marcegaglia Lavoro Articolo 18 Art.18 investimenti criminalità mafia 'ndrangheta Claudio Messora Byoblu Byoblu.com
articolo di Valerio Valentini per Byoblu.com

 Emma Marcegaglia dice che se gli imprenditori stranieri non investono in Italia è perché non possono licenziare i fannulloni e gli assenteisti cronici. E’ vero e io posso dimostrarvelo.

LEGGI TUTTO…