Posts tagged ‘unipol’

marzo 8, 2013

Tre palle per un anno.

marzo 7, 2013

Arriva la prima sentenza e io sono contento!

Ancora guai giudiziari per Silvio Berlusconi. Infatti, il leader del PdL è stato condannato dai giudici della quarta sezione penale del tribunale di Milano ad un anno per la vicenda con al centro l intercettazione della telefonata Fassino-Consorte, all’epoca della tentata scalata diUnipol a BNL e che venne pubblica su Il Giornale quando era ancora coperta da segreto istruttorio. Condannato a 2 anni e 3 mesi Paolo Berlusconi .

Non si fa attendere la reazione del Popolo delle libertà. Violentissima. Il primo ad intervenire è il segretario Angelino Alfano: «E’ sempre più chiaro che vi è un tentativo di eliminazione di Silvio Berlusconi per via giudiziaria, essendo fallito quello per via elettorale e democratica. Il Pdl reagirà con tutta la forza di cui dispone per difendere la democrazia italiana da questo tentativo di eliminare, per via giudiziaria, il leader politico più votato negli ultimi venti anni. Abbiamo denunciato da anni che nessuno è stato mai perseguito e punito per avere divulgato notizie riservate». peccato che ad agosto scatta la prescrizione.

gennaio 20, 2013

Almeno candannatelo.

gennaio 17, 2013

Giudici comunisti.

ottobre 31, 2011

Unipol, condanne per Fazio, Consorte e Caltagirone

 Il tribunale di Milano ha condannato Giovanni Consorte, ex presidente di Unipol imputato al processo per la tentata scalata a Bnl da parte della compagnia assicuratrice di Bologna, a 3 anni e 10 mesi di reclusione. Anche l’ex governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio è stato condannato a tre anni e sei mesi di reclusione dal tribunale di Milano. Francesco Frasca, ex capo della vigilanza di Bankitalia è stato invece assolto. I giudici del tribunale di Milano hanno condannato Unipol a una multa di 720 mila euro e a versare una provvisionale di 15 milioni di euro nell’ambito del processo sulla tentata scalata a Bnl.

CONDANNI GNUTTI, COPPOLA E RICUCCI. Fazio, inoltre, è stato condannato dai giudici della Prima sezione penale del Tribunale di Milano, presieduti da Giovanna Ichino, a un milione di eurodi multa.

Per lui i pm Luigi Orsi e Gaetano Ruta avevano chiesto 3 anni e 6 mesi e 700 mila euro di multa. Le accuse sono di aggiotaggio e ostacolo all’attvità di vigilanza. Condannati anche a tre anni e sei mesi di reclusione e a 900 mila euro di multa ciascuno gli immobiliaristi Danilo Coppola, Stefano Ricucci e Giuseppe Statuto, il finanziere Emilio Gnutti, i fratelli Ettore e Tiberio Lonati, il banchiere Guido Leoni, Vito Bonsignore e Francesco Gaetano Caltagirone.

Il Collegio ha stabilito che i danni nei confronti di Bbv adovranno essere pagati dalle persone condannate in separate sedianche se dovrà essere versata una provvisionale immediatamenteesecutiva pari a 15 milioni di euro.