Posts tagged ‘trenitalia’

agosto 19, 2013

Ferrovie dello Stato, Moretti: “Se Letta decide di privatizzare noi siamo pronti”

L’amministratore delegato del gruppo torna a parlare di privatizzazioni, dopo che il premier si è detto pronto a presentare in autunno un piano a riguardo. E assicura di avere una situazione patrimoniale buona, nonostante l’allarme della Corte dei Conti

Visualizza altro

giugno 11, 2013

Andava a cento all’ora.

 

In Italia il braccio di ferro della Tav riempie le pagine di giornale da un paio di decenni, con maggiore e minore intensità. Il dibattito fra i Sì e i No Tav resta acceso, nonostante l’opera sia economicamente irrealizzabile e, per giunta, logisticamente inutile in un’ottica di lungo termine. E mentre qui continua il dibattito sul treno da 300 km/h, in Giappone stanno per iniziare i test di un treno che renderà di colpo un ferrovecchio ogni nostra “freccia”.

Le ferrovie del Sol Levante hanno annunciato l’inizio dei test per un nuovo treno a levitazione magnetica che sarà in grado di raggiungere la velocità di 500 km/h. Già nel 1996 fu costruito nella prefettura di Yamamashi una linea sperimentale di 18,4 km, sulla quale un prototipo aveva raggiunto la velocità di 587 km/h. Ora la linea verrà estesa fino a 45,8km e a settembre inizieranno i test per i treni destinati all’utilizzo commerciale.

maggio 10, 2012

Trenitalia ci è o ci fa?

concorso frecce trenitalia, in palio una macchina

Il concorso lanciato da Trenitalia ha il suggestivo titolo di 100milioni di Frecce e vuole incentivare all’uso del treno, nello specifico i , Frecciargento , Frecciabianca,Frecciarossa, (alta velocità insomma!) mettendo in palio un’auto. Ossia, più si viaggia in treno più ci sono possibilità di vincere una Fiat 500.

Roberto Della Seta e Francesco Ferrante due senatori Pd in una mail mi scrivono:

Trenitalia ha lanciato un concorso a premi tra i suoi clienti più fedeli mettendo in palio un’automobile. L’Italia ha tanti problemi sia economici che ambientali, tra questi c’è un sistema dei trasporti largamente squilibrato a favore del trasporto su strada. Trenitalia, vista la sua ragione sociale, tutto deve fare tranne promuovere l’uso dell’automobile.

Effettivamente…non era preferibile mettere in palio un bel numero di biciclette elettriche? o bici regolari? o un impianto fotovoltaico?