Posts tagged ‘tisane’

ottobre 18, 2011

Tisane anticancro: semi di finocchio.

La tisana al finocchio è la principessa delle tisane ed è molto diffusa nelle case degli italiani. Il finocchio è però un prodotto molto dibattuto e studiato perché se da una parte fa benissimo, soprattutto in caso di problemi digestivi, dall’altro potrebbe contenere qualche sostanza dannosa. Iniziamo però a vedere le sue proprietà anticancerogene, messe in evidenza dai ricercatori italiani del Centro di Medicina Integrativa di Careggi.

Questa semplicissima tisana contiene moltissime sostanze anticancerogene che la rendono davvero un elisir di lunga vita. A scoprirlo sono stati i medici del Centro di Medicina Integrativa di Careggi (Firenze) che hanno evidenziato come i polifenoli, antiossidanti molto noti, siano in grado di inibire la cancerogenesi e favorire l’apoptosi, il termine scientifico che indica la morte delle cellule che sono degenerate. I semi di finocchio, inoltre, hanno un elemento in comune con il noto tè verde, ovvero l’EGCG, epigallocatechina-gallato, un particolare tipo di polifenolo.

maggio 29, 2010

Le ricette anticellulite fai da te con le erbe officinali.

Le ricette anticellulite fai da te con le erbe officinaliPer combattere la cellulite ci sono molti rimedi, dalla dieta specifica, alla ginnastica rigenerate, ai massaggi e cosmetici di ogni tipo. Ci sono anche delle ricette anticellulite di tisane, decotti, macerati e infusi adatti al trattamento della cellulite, semplici da preparare ed efficaci a stimolare la diuresi, la circolazione (linfatica e sanguigna) e a depurare l’ organismo. Gli ingredienti delle ricette anticellulite sono le piante officinali che svolgono funzioni terapeutiche e sono facilmente reperibili in erboristeria.

Decotto di borragine anticellulite
Contro la cattiva circolazione, utile in caso di gambe e caviglie gonfie
Ingredienti: 10 g di borragine
Bollire la borragine per 5 minuti in un litro di acqua e quindi filtrare. Bere una tazza del decotto prima di coricarsi, ripetendo l’ assunzione per qualche giorno

Decotto disintossicante anticellulite
Ingredienti: 30 g di ortica in foglie, 20 g di betulla in foglie, 20 g di achillea, 20 g di cicoria, 20 g di frangola, 20 g di centaurea minore, 30 g di bardana in radice.
Bollire un cucchiaio della miscela in 25 centilitri di acqua per 6 minuti, quindi filtrare. Bere metà del decotto la mattina e metà la sera.

Infuso di sambuco anticellulite per favorire la diuresi
Ingredienti: 5 g di fiori di sambuco
Versare una tazza di acqua bollente sui fiori di sambuco e filtrare subito. Bere al mattino e alla sera.(mondo benessere blog)

maggio 6, 2010

Gaqmbe gonfie: come rimediare.

Quando le vostre gambe sembrano portare il peso del mondo ed i piedi pulsano, gonfi, dentro le scarpe è ora di trovare una soluzione. Piccoli accorgimenti quotidiani sono utili per prevenire il disturbo, ma per trattare il sintomo ci vuole qualcosa in più. Cerchiamo allora di capire cosa ci offre la natura: edera, mirtillo, vite rossa, centella e radice di rusco aiutano a mantenere elastici i capillari, favorendo la risalita del flusso sanguigno dai piedi in su. Escina, betulla ed estratto di gambo d’ananas hanno una buona capacità drenante dei liquidi in eccesso.

Il mentolo da sollievo con la sua freschezza: applicarlo sulle gambe gonfie e pesanti significa sentire il sangue arrivare fino all’ultima cellula ossigenabile, una sensazione da brivido! Il tutto può essere assunto attraverso capsule o tisane, ma ci sono in commercio anche rimedi locali, i cosiddetti cosmetici defatiganti: creme, gel e  spray. I prezzi sono variabili e quindi accessibili a tutti. L’unico impegno è applicarli! Come? Spalmandoli con delicatezza, partendo dal piede e salendo fino all’inguine, quel poco che basta per riattivare la circolazione e far penetrare il prodotto attraverso la pelle.(http://www.medicinalive.com/)