Posts tagged ‘the boss’

luglio 8, 2012

Grande Bruce.

"La finanza vuole il socialismo per sé e il capitalismo per tutti gli  altri. La gente ha perso casa e lavoro ma nessuno ha risposto dei crimini che hanno distrutto la vita di migliaia di persone". [Bruce Springsteen]
‎”La finanza vuole il socialismo per sé e il capitalismo per tutti gli altri. La gente ha perso casa e lavoro ma nessuno ha risposto dei crimini che hanno distrutto la vita di migliaia di persone”. [Bruce Springsteen]
giugno 30, 2011

Bruce Springsteen ricorda Clarence Clemons.

Bruce Springsteen a cuore aperto. Il Boss ha postato nella home page del suo sito brucespringsteen.net, un riassunto dell’elogio funebre recitato ai funerali del suo amico e sassofonista Clarence Clemons, anzi semplicemente «C» come lo chiama. Un discorso pieno di dolcezza, di ricordi, di commozione e di onestà, anche nel descrivere i difetti dell’uomo, come solo un amico sa e può fare.

«Quelli che sono entrati nella vita di Clarence, hanno condiviso con lui il suo amore e la sua confusione», dice il Boss. Springsteen si rivolge ai tre figli di Clemons: «Vostro papà ha vissuto facendo quello che voleva fare e lasciando che le schegge, umane e non solo, cadessero a caso. Come molti di noi, era capace di grandi gesti ma anche di fare casini pazzeschi». Certo, sottolinea Springsteen, «ci voleva un paese intero per prendersi cura» di lui ma «quando accendeva la lampadina dell’amore illuminava il tuo mondo». Bruce ci porta dietro le quinte della E Street Band. Ricorda che sin dall’inizio della carriera «Clarence lo sciamano» negli alberghi e nei camerini costruiva il «Tempio del Soul», una zona intima con «sciarpe colorate sulle luci, candele profumate, incenso, patchouli, erbe e musica» e fortunato chi ci aveva accesso.

gennaio 26, 2011

For You – Bruce Springsteen – Buonanotte compagni.

Bondi c’è l’ha fatta. Comincio a credere che la nostra sia una punizione divina, un pò come le dieci piaghe d’Egitto.  Ma se gli scopi delle dieci piaghe erano  di convincere il faraone a liberare dalla schiavitù gli ebrei e dimostrare la grandezza di Dio agli occhi del popolo egiziano, nel nostro caso qual’è lo scopo che Dio intende raggiungere facendoci sopportare Berlusconi e la sua cricca di malfattori per tanto tempo?

Comunque Bruce Springsteen, che è un grande, scrisse questa canzone molto bella in cui si parla della sofferenza per aver perso la donna e per il rimpianto di non essere arrivato in tempo per evitarlo.  meglio ascoltare il “Boss”.And its not that nursery mouth I came back for
Its not the way youre stretched out on the floor
`cause Ive broken all your windows and Ive rammed through all your doors
And who am I to ask you to lick my sores? and you should know thats true
I came for you, for you, I came for you, but you did not need my urgency
I came for you, for you, I came for you, but your life was one long
Emergency
And your cloud line urges me, and my electric surges free

Mag 23, 2010

Cadillac man.

La più bella canzone scritta per una macchina. Per la “Macchina”

Mag 23, 2010

Un viaggio misterioso del Boss.

bisogna infilarsi, bambina, in questo tunnel dell’amore” dice il Boss

gennaio 7, 2010

Buonanotte compagni.

Ciao Beniamino, ci mancherai.

ciao casa mia, mi manchi tu e la tua padrona e anche Morgan.

Ciao Nichi Vendola.

Ciao Fausto Corace. Che è successo? Un sussulto di dignità?

Ciao ’68. Che anni belli. I migliori!