Posts tagged ‘terra dei fuochi’

dicembre 3, 2013

Terra dei fuochi, il Cdm approva al decreto: reato di combustione abusiva di rifiuti e mappatura delle aree interessate

Terra dei fuochi, il Cdm approva al decreto: reato di combustione abusiva di rifiuti e mappatura delle aree interessateCon il decreto Terra dei fuochi viene introdotto il reato di “combustione abusiva di rifiuti” e stabilita, come annunciato nei giorni scorsi, la perimetrazione delle aree agricole interessate e della campagna: entro 150 giorni tutti i terreni verranno controllati nel dettaglio e classificati sulla base di parametri precisi (che verranno probabilmente approvati tramite decreti attuativi). Nel decreto è previsto inoltre che sia l’autorità giudiziaria ad informare direttamente gli amministratori locali sugli sversamenti illegali.

Parafrasando quanto scritto sui social network da Nunzia De Girolamo il decreto è figlio di un serrato lavoro frutto proprio delle larghe intese di governo:

“Non è un punto di arrivo ma un nuovo inizio per la Campania, con Orlando abbiamo fatto un lavoro straordinario per questo decreto.”

novembre 10, 2013

Caserta in piazza contro il biocidio: “Confindustria tace sulle complicità del Nord”

Corteo con 35mila persone. Don Maurizio: forse il ministero cambia idea sul generale Costa

Mariateresa Belardo – “Una notte ho avuto un incubo: ho sognato un riccio sul quale c’era un gattino piccolo piccolo. Il gattino divorava il riccio, e per mangiarlo lo abbracciava, e mentre il riccio moriva, gli aculei ucc…Visualizza altro

ottobre 31, 2013

Terra dei fuochi, per decreto il carcere per chi appicca i roghi tossici.

Scritto da Marina Perotta – giovedì 31 ottobre 2013

Il ministro per l’Ambiente Andrea Orlando si appresta a presentare in Consiglio dei ministri il decreto con cui sono inasprite le pene per i piromani di roghi tossici nella Terra dei FuochiContinua…

 

ottobre 14, 2013

Terra dei Fuochi, ad Acerra i casi di cancro sono aumentati dell’81% in quattro anni

Maria Ferdinanda Piva – Volete una di quelle notizie che raramente vanno sui grandi media ma che meritano di essere diffuse perchè fanno riflettere? Eccola. Ad Acerra, provincia di Napoli, nella Terra dei Fuochi martoriata da monnezze e veleni, negli ultimi quattro anni i casi di cancro sono aumentati dell’81%. UVisualizza altro

ottobre 11, 2013

-INTANTO LA TERRA DEI FUOCHI CONTINUA A BRUCIARE-

Rifiutarsi

Ora che sembra che la Terra dei Fuochi sia sulla bocca di tutti ci si aspetterebbe anche qualcosa di diverso. Invece la storia è sempre identica, la memoria corta, le passerelle lucide. Mentre su facebook impazza la moda del cartello ve ne sono alcuni che continuano ad essere ignorati: “Divieto di Scarico”, “Zona Videosorvegliata”,…Visualizza altro

 — con Pietro Reina

ottobre 11, 2013

Basilicata. Il nubifragio porta alla luce una discarica

Rifiuti erano nascosti sotto pochi centimetri di terra
Redazione Basilicata24 – La discarica, visibile chiaramente nella foto che pubblichiamo, ci è stata segnalata da un lettore e si trova tra Pisticci e Marconia, poco distante da località Fosso Lavandaio. La furia dell’acqua piovana ha creato un canale che sembra aver squarciato la terra, …Visualizza altro

— con Mario E Romanina Chiacchiarini

ottobre 9, 2013

Terra dei Fuochi, la Campania annuncia la richiesta risarcimento danni

La Regione Campania reagisce alla campagna mediatica denigratoria e annuncia la richiesta di risarcimento danni contro aziende che hanno rifiutato i prodotti agricoli campani senza motivazione Continua…

 

ottobre 6, 2013

MarioAdinolfi

 

L’ex deputato del Partito Democratico Mario Adinolfi ha toccato il fondo del razzismo territoriale come neanche il più squallido dei leghisti su Twitter: «si sono fatti devastare dalla camorra che ha interrato per anni rifiuti tossici, ora fanno le manifestazioni. Che popolo di merda». No comment, non merita, ma condividete, che si sappia che è.

ottobre 1, 2013

Puliamo il mondo 2013, Legambiente arriva nella Terra dei Fuochi.

Puliamo il mondo 2013, Legambiente arriva nella Terra dei Fuochi

Puliamo il mondo la classica manifestazione di Legambiente arriva a Succivo comune in provincia di Caserta ai confini della Terra dei Fuochi. L’obiettivo della manifestazione inventata da Legambiente chiede di impegnarsi in prima persona nell’essere cittadini attivi e nel pulire ciò che è stato sporcato. Il che è giusto e condivisibile in un Paese normale. Ma poiché l’Italia è tutto tranne appunto che un Paese normale, risulta alla luce di ciò che sta accadendo nell’ambito della Terra dei fuochi, una pretesa, quella di pulire il mondo, piuttosto sfacciata.

Ambiente Italia trasmissione televisiva su Rai 3, condotta da Beppe Rovera dedica la sua puntata proprio a Puliamo il mondo con super ospite il ministro Andrea Orlando (di un governo traballante) e dà spazio anche a tutto establishment di Legambiente al completo incluso ai politici come Ermete Realacci. I volontari servono a far muovere le amministrazioni, fa notare il presidente di Legambiente, non a far si che restino seduti.

settembre 29, 2013

Io, che ero a Caivano ieri mattina, vi maledico.

Politici ciechi e industriali del Nord complici della camorra. Sono stata male a respirare quei veleni
di Ilaria Puglia – La nostra cronista Ilaria Puglia era a Caivano ieri mattina, quando la Forestale ha sequestrato quel campo pieno di bidoni tossici. Questo articolo non è solo il resoconto di quello che è stato trovato ma è anche un atto di accusVisualizza altro

— con Giorgio Varlese