Posts tagged ‘scuole’

ottobre 18, 2013

Ecco come si è ridotta la scuola di Ammaturo di Capodichino (Napoli)

A cura di Vincenzo Strino

Visto da fuori somiglia ad uno degli edifici dell’ex Jugoslavia abbandonati a loro stessi ed accessibili a tutti. Tetti pericolanti, tombini scoperchiati, porte senza catenacci, gabinetti inutilizzabili e quel senso di pericolo che accompagna chiunque vi entri. Una situazione di degrado dai contorni ch…Visualizza altro

agosto 19, 2013

Philadelphia, scuole chiuse per crisi


Non solo Detroit. Nella città americana 218 istituti pubblici rischiano di non aprire. Servono 50 milioni di dollari. Che non ci sono.

di Valentina Pasquali – Il distretto scolatisco di Philadelphia affronta una crisi senza precedenti.Visualizza altro

ottobre 17, 2011

Educazione alimentare in tutte le scuole medie dal 2012.

educazione_alimentare_scuole

Educare gli studenti italiani a mangiare sano, nutrirsi bene e restare in salute. È questo l’obiettivo della campagna di informazione alimentare che partirà a gennaio del prossimo anno e coinvolgerà tutte le scuole medie italiane.

Agli studenti verrà insegnata l’educazione alimentare a partire dai tempi e modi di assunzione dei cibi, fino alla storia dei processi in campo agricolo.  Il programma, dal titolo ‘Salute e Cibo. Piani di educazione scolastica alimentare‘ è stato presentato a Milano e fa seguito ad un protocollo d’intesa siglato da Federalimentare e dal ministero dell’Istruzione, che propone la condivisione nazionale dell’iniziativa.

febbraio 25, 2011

Non vuole sezionare una rana, alunna vittima di bullismo dalla maestra.

Sezionare un animale a scuola è una delle pratiche, a mio personale parere, più inutili che esistano per conoscere qualcosa. Nel ventunesimo secolo abbiamo tecniche decisamente più precise, affidabili e meno cruente di quella che comporta l’uccisione di un animale. Questa pratica non è in vigore solo negli Stati Uniti, vi avevamo parlato di un professore di Milano che ha portato dei conigli in classe per sezionarli (uccidendone due sotto gli occhi atterriti dei suoi studenti) ma negli USA la pratica è una prassi oramai consolidata nel sistema scolastico tanto che, quasi sicuramente, ne avrete visto un esempio in qualche film.

Nella cittadina di Naples, in Florida, la professoressa, però, si è spinta ben oltre il suo ruolo di insegnante. In una scuola media, nell’ora di biologia, aveva portato delle rane da far sezionare agli scolari. Una di loro, una tredicenne, si è opposta a tale pratica per motivi etici. La professoressa, per tutta risposta le ha rovesciato in testa una borsa di rane morte e, appena la ragazzina ha iniziato a piangere, la professoressa le è scoppiata a ridere in faccia. La professoressa è stata sospesa dal servizio non solo per il gravissimo atto nei confronti di una sua allieva ma anche per non aver rispettato una legge della Florida che permette di potersi rifiutare di sezionare animali morti.

febbraio 13, 2011

Renzo Bossi e i Crocefissi obbligatori.

Renzo Bossi: “Crocifissi obbligatori in tutti gli uffici lombardi”.

……E pure questo mese i suoi diecimila euro se li è guadagnati.

settembre 14, 2010

Ricoverate la Gelmini.

 Una proposta che farà discutere. «La lettura della Bibbia nelle scuole è un’iniziativa a cui sono favorevole come ministro, come credente e come cittadina italiana». Lo scrive il ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini sul periodico cattolico «Famiglia Cristiana”

Io ci sto a condizione che si leggano anche il Corano,  i testi Buddisti, e tutti i testi sacri delle altre fedi.

Chissa chi è il pusher della Gelmini, fatevi dare l’indirizzo.