Posts tagged ‘ruggiero’

aprile 14, 2010

Caldoro: primi passi per formare la giunta regionale campana

In attesa che la commissione elettorale presso la Corte di Appello di Napoli concluda il lavoro di verifica degli scrutini in base anche ai ricorsi presentati da diverse liste, il neo governatore Stefano Caldoro è al lavoro per trovare un accordo in maggioranza sulla composizione del nuovo esecutivo regionale della Campania. Con tutta probabilità, la commissione dovrebbe pronunciarsi entro mercoledì prossimo. Sono due i nomi irpini in pole per un posto nella giunta di palazzo Santa Lucia. Si tratta di Antonia Ruggiero, prima eletta nel Pdl in Irpinia, e dell’attuale vice presidente dell’amministrazione provinciale Giuseppe De Mita. La nomina della Ruggiero consentirebbe l’ingresso in consiglio di Generoso Cusano, primo dei non eletti. Se questo è l’inizio figuriamoci il resto. Non conosciamo i meriti della Ruggiero e men che mai quelli di Giuseppe De Mita, che oltre al cognome non sembra avere altro da dare. Se poi in giunta entrerà anche Franco D’ercole non ci resta che piangere. A questo punto anche il pluricondannato Conte merita un posto in giunta, almeno la Camorra sta tranquilla.

marzo 16, 2010

Regionali 2010 Campania chi sarà eletto in Irpinia?

Volendo fare  una previsione sulle elezioni regionali prossime e su quelli che si presume saranno gli eletti in Irpina per il consiglio regionale Campania 2010, bisogna partire dagli uscenti . Essi sono  Rosetta D’Amelio, eletta nel listino del Presidente, Franco D’Ercole subentrato in un secondo momento, Enzo De Luca cui subentrò Luigi Anzalone, Mario Sena, Cosimo Sibilia, Angelo Giusto. Di questo gruppo soltanto Franco D’Ercole e Rosetta D’Amelio sono nuovamente ai nastri di partenza. Degli 85 candidati quali hanno concrete possibilità di essere eletti?  Ci sono due variabili di cui bisogna tener conto. La prima è sullo schieramento che vincerà le elezioni perché a chi vincerà andrà ovviamente il premio di maggioranza  e poi l’astensionismo, fenomeno che normalmente favorisce la sinistra.

Fra i due uscenti sicuramente sarà eletta Rosetta D’Amelio, che è il candidato ufficiale del PD, mentre Franco D’Ercole anche questa volta rimarrà al palo e sarà ripescato in un secondo momento se l’altra eletta la Ruggiero per il PDL dovesse essere nominata assessore. Terzo degli eletti sarà molto probabilmente il candidato dell’UDC Foglia. Ne restano due. Uno potrebbe essere eletto nelle liste di IDV o alternativamente in Campania Libera e l’altro potrebbe invece essere eletto fra le liste della destra. Si corre però il rischio che gli eletti per l’Irpinia siano quattro dovendo fare i conti con i resti regionali. Vedremo.