Posts tagged ‘rosmarino’

luglio 31, 2018

Risotto la Limo ne

Il risotto al limone è un primo dal sapore freschissimo, facile e veloce da fare e perfetto per portare in tavola un piatto leggero e delizioso.

Oggi una ricetta per un risotto veloce, fresco e invitante, che farà impazzire tutti i vostri ospiti a tavola: il risotto al limone. Questo primo piatto insolito è in realtà ricco di sorprese, e il suo profumo farà venire l’acquolina in bocca a tutti quanti. Si cucina come un riso bianco, mantecato con formaggio e burro, e che viene arricchito con succo di limone e scorza. Andiamo a vedere subito tutti i passaggi per preparare questo risotto leggero ma goloso!

Ingredienti per la ricetta del risotto al limone e rosmarino (per 4 persone)

  • 320 g di riso carnaroli
  • Brodo vegetale q.b.
  • 40 g di burro
  • 1/2 cipolla bianca
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 limone (scorza e succo)
  • Pepe bianco q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Rosmarino q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Risotto al limone

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/548876273309833446/

Come fare il risotto al profumo di limone

Fate soffriggere la cipolla tritata finemente nell’olio, con anche un po’ di scorza di limone e il rosmarino per insaporire bene il tutto. Tostate il riso, salandolo e pepandolo già in questa fase, dopodiché sfumatelo con del vino bianco.

Una volta che il vino sarà evaporato, togliete il rosmarino e inserite il succo di limone e il brodo, e lasciate in cottura fino a che non sarà al dente. Alla fine, spegnete la fiamma e mantecate con burro e formaggio. Concludete la ricetta con del pepe macinato fresco, della scorza di limone e… buon appetito

dicembre 21, 2012

Come prevenire l’influenza con rimedi naturali.

L’influenza si può prevenire a tavola a patto che si scelga il criterio con cui alimentarsi poiché alcuni cibi rinforzano il nostro sistema immunitario. Il nostro organismo è sottoposto a continui stress termici in questa stagione: spesso viviamo in ambiente troppo riscaldati mentre fuori le temperature sono basse. L’inquinamento dell’aria, quello che quotidianamente subiamo nelle città peggiora la situazione: come difenderci? Ovviamente con uno stile di vita sano che prevede sopratutto un alimentazione sana a base di frutta e verdura di stagione e di veri toccasana come aglio e cipolla che è sufficiente consumare in piccole dosi freschi e da aggiungere nei piatti già pronti. Carote, zucca, spinaci e barbabietole rosse grazie ai carotenoidi proteggono dall’inquinamento e proteggono la ghiandola timo che serve a sostenere il sistema immunitario. I broccoli, il cavolo e il cavolfiore, i cavolini di Bruxelles sono ricchi di vitamina C e di principi antifiammatori e antinquinamento.

Anche se fa freddo non è necessario introdurre calorie in più e neanche ricorrere ai classici alimenti usati per riscaldarsi come alcol, carne e grassi. Funzionano di più la frutta fresca e di stagione, gli oli vegetali e la preziosissima frutta secca e oleosa come noci, nocciole, pistacchi freschi e mandorle. In inverno dunque è più che mai importante fare una abbondante ma leggera prima colazione a base di frutta e cereali; una colazione o pranzo con carboidrati; la merenda con frutta secca e oleosa e una cena a base di proteine anche vegetali prese dai legumi e per conciliare il sonno una buona tisana rilassante. Da preferire anche freschi per aromatizzare i piatti rosmarino, salvia, timo, maggiorana, alloro, zenzero, cannella e santoreggia per le proprietà antinfluenzali, digestive e tonificanti.

Ecco dunque il sistema di prevenzione per l’influenza a tavola e l’elenco dei cibi lo lascio dopo il salto così come selezionato da Cucina naturale.

Continua a leggere: Prevenire l’influenza e combattere l’inquinamento con 10 cibi