Posts tagged ‘risultati amministrative 2013’

giugno 11, 2013

Roma ha fatto una cattiva azione.

giugno 11, 2013

Ditegli di non fidarsi dei sondaggi.

Elezioni Amministrative, il Pdl ne esce a pezzi, sedici a zero, senza più una sola grande città da amministrare. Ma stamattina, l’home page de Il Giornale, riportava questo titolo.

 

 

– grazie Estiqaatsi!
giugno 11, 2013

Si può ancora puntare su Campobasso.

Milano, Bologna, Napoli, Firenze, Bari, Cagliari, Torino, Venezia, Palermo. E ora pure Roma, la Capitale. Dopo la devastante sconfitta di ieri – sedici a zero – il Pdl scompare dalle grandi città italiane. Per dire, le più “popolose” roccaforti berlusconiane rimaste, sono Campobasso, Prato, e Catanzaro.

 

 

 

– fonti: La Stampa, Il Messaggero –
giugno 10, 2013

Un mestiere ce l’hai, sfruttalo.

giugno 10, 2013

Un’aria nuova si respira.

  File:PSI PartitoSocialistaItaliano storico.png   Speriamo di non essere delusi ancora una volta ma la vittoria di Marino a Roma e di tutto il centrosinistra in Italia fa sperare che il PD faccia una seria riflessione sul proprio ruolo e sui modi di affrontare l’emergenza economica, amministrativa e sociale in Italia. Serve una riflessione comune del centrosinistra ed una disponiblità al dialogo di tutta la sinistra. Ognuno con la proprie idee, rispettando l’auotomonia di ciascuno, ma con l’ intento comune che la sconfitta del centrodestra diventi una realtà concreta  e non un fatto episodico.

maggio 30, 2013

Una grande Lega Nord.

Ma quale “flop“. Ma quale “disfatta“. Ma quale “dis-integrazione” elettorale. Ok, alle amministrative di domenica e lunedì la Lega Nord avrà pure perso un elettore su due – fallimento annunciato da tutti i media nazionali – ma in realtà è stato un successone. Basta andare a pagina 5 del quotidiano La Padania, edizione di martedì: il partito guidato da Roberto Maroni “conferma un legame privilegiato con il proprio territorio“. Il carroccio ha spaccato praticamente ovunque. Si parte con la Lombardia. “La Lega è andata bene” nientepopodimeno che a “Castelcovati” e “Venegono Superiore“. Un “record” – scrivono proprio “record“! – ad “Agnosine“. Ottimi risultati anche in Piemonte: sindaci eletti ovunque (due), conquistate le roccaforti di “San Germano Vercellese” e “Caresana“. In Veneto grandi prestazioni a “Motta di Livenza“, “Nervesa della Battaglia” e “Moriago della Battaglia“. C’è addirittura stato – cito testualmente – un “boom di voti” a “San Mauro di Saline“.

Conclude La Padania – senza ironia alcuna: “Insomma, la Lega tiene. Anzi, si toglie pure qualche soddisfazione. Ora c’è da mettere mano al patto di stabilità, ma intanto la Lega si gode il nuovo expolit“.

 

– da La Padania di martedì 28 maggio / 
grazie a Longo di Repubblica per lo spunto –