Posts tagged ‘ricette dietetiche’

ottobre 3, 2010

Ricette light veloci: spezzatino di coniglio, secondo piatto di carne, solo 490 calorie a porzione.

Lo spezzatino di coniglio rappresenta un pasto completo, può essere considerato un secondo piatto a cui abbinare un piatto di verdure come contorno oppure, se preferisci, un piatto unico considerando che fra gli ingredienti dello spezzatino di coniglio ci sono anche melanzane e peperoni. Poco più di mezz’ ora di tempo fra preparazione e cottura, la difficoltà di preparazione è assolutamente molto bassa.

Ricetta spezzatino di coniglio – solo 490 calorie a porzione

Ingredienti per 4 persone
– 800 g di coniglio tagliato a pezzi
– 200 g di peperoni
– mezza melanzana
– 1 spicchio di aglio
– 1 trito di prezzemolo
– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Preparazione
Tagliate il coniglio a pezzetti e rosolatelo in una padella con l’ olio e l’ aglio.
Quando il coniglio sarà ben colorito toglietelo dalla padella.
Affettate i peperoni e la melanzana tagliati a pezzetti, incoperchiate e cuocete per 15 minuti.
Rimettete il consiglio nella padella e portare a termine la cottura, unendo il prezzemolo tritato all’ ultimo minuto.
Mescelatelo e servitelo.(mondo benessere)

giugno 2, 2010

Ricette light veloci: capesante e champignon su rucola, ricetta secondo piatto di pesce

Ricette light veloci: capesante e champignon su rucola, ricetta secondo piatto di pesceUn’ idea in più per trasformare gli spiedini della ricetta di capesante e champignon su rucola che vi proponiamo in un piatto più gustoso, è di tuffarli in una padella a base di acqua gasata freddissima e farina bianca 00 e friggeteli in abbondane olio di semi caldo.

Il vino da accompagnare alle capesante e champignon su rucola è il Metodo Classico Franciacora Extra Brut. Fra preparazione e cottura vi ci vorranno non più di 25 minuti.

Ricette light veloci: capesante e champignon su rucola

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10 minuti
Esecuzione: facile

Lavate accuratamente le capesante e conditele con poco sale e succo di limone. Pelate i funghi e tagliateli in 4 spicchi. Infilzate le capesante e i funghi su spiedini di legno e profumate con il timo tritato.
Cuoceteli sulla griglia fino a rigarli e cuocere il pesce al cuore. Intanto lavate la rucola in acqua fredda e asciugatela su un panno asciutto. Tagliuzzatela e conditela con sale, limone, olio e pepe.
Servite gli spiedini fumanti su un letto di rucola condita con olio, sale e pepe.(http://www.mondobenessereblog.com/)

Tag:

Maggio 27, 2010

Ricette light veloci: tortino di asparagi, secondo piatto con solo 300 calorie a porzione, ricetta vegetariana

 Ricette light veloci: tortino di asparagi, secondo piatto con solo 300 calorie a porzione, ricetta vegetarianaScegliere di mangiare vegetariano è un percorso alimentare pensato per assecondare il desiderio di rispettare di più il proprio organismo e l’ ambiente che ci circonda. I vegetali, frutta e verdura, sono benefici per l’ equilibrio e il benessere del corpo perché contengono fibre, ad azione depurativa e detox, apportano vitamine fondamentali come la A e la C, e Sali minerali (potassio, ferro, calcio, fosforo).

 La ricetta del tortino di asparagi è leggera, veloce da preparare, ideale per un gustoso pranzo e per cucinare le verdure in modo inconsueto.

Ricette light veloci: tortino di asparagi – 300 calorie a porzione

Ingredienti per 4 persone:
– 6 uova
– 300 g di asparagi cotti a vapore
– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
– uno scalogno tritato
– 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
– un pizzico di sale

Preparazione:
Far appassire lo scalogno nell’ olio di oliva, unire gli asparagi e farli insaporire. Quindi disporli in una pirofila da forno. Sbattere le uova, insaporire con un pizzico di sale e di formaggio grattugiato e versare sulle verdure. Cuocere in forno a 170 gradi per circa 20 minuti. Servire caldo o freddo.(mondo benessere)

marzo 15, 2010

Dimagrire senza patire la fame, si può.

Come dimagrire senza patire la fame, come saziarsi con 1500 calorie al giorno, il menù, le ricette, le calorie Dimagrire senza patire la fame si può, la strategia giusta per evitare il vuoto allo stomaco in assenza di pane e pasta condita è arricchire l’ alimentazione quotidiana di generose quantità di verdura di stagione (anche un chilo al giorno), e di frutta fresca (200/300 g al giorno).

Frutta e verdura, oltre a garantire sazietà con poche calorie (mediamente 20 Kcal per etto per le verdure; 40/50 Kcal per 100 g di frutta) rispetto alle 340/350 di 100 g di cereali (pasta, riso, orzo, ecc) abbassano l’ indice glicemico dei carboidrati grazie al loro contenuto di fibre e favoriscono la depurazione per l’ apporto di antiossidanti, acqua, fibra e potassio.