Posts tagged ‘riccardo schicchi’

gennaio 31, 2010

Il vero partito dell’amore.

Il Partito dell’Amore fu  fondato nel 1991  da sostenitori di Ilona Staller (nota Cicciolina), una pornostar eletta nel 1987 alla Camera dei Deputati nelle liste del Partito Radicale.

Organizzato da Riccardo Schicchi, manager della Staller e di altre pornodive il partito era nato con dichiarati propositi di diffusione nella politica e nella società di tematiche legate alla sessualità, in senso libertario.

Le affermazioni di Ilona Staller e Moana Pozzi, tendenti in qualche misura ad affermare una più ampia libertà sessuale ed una revisione del concetto di comune senso del pudore, furono accompagnate da esibizioni televisive che crearono scandalo.

Fra le tematiche propugnate, innovativa per l’Italia era quella volta a valorizzare l’affettività pratica dei detenuti, sulla scia di esperimenti condotti nell’Europa scandinava, così come qualche consenso raccolsero, anche presso aree politiche più ortodosse, la richiesta di revisione del concetto di oscenità su cui si fondava l’operato della censura artistica, e la proposta di una tassa ecologica sulla fabbricazione di automobili, da destinare a opere di rimboschimento.

La proposta senza dubbio più discussa fu quella di realizzare, nelle grandi città e nelle aree metropolitane, specifiche aree denominate Parchi dell’amore, destinate all’esercizio delle attività sessuali, mercenarie o spontanee.

Ci faccia il piacere Berlusconi, non infanghi il nome di Moana, che è una santa laica, mentre lui è solo un gangster.