Posts tagged ‘red tv’

marzo 26, 2010

Regionali Lazio: Bonino chiude in bellezza.

Emma Bonino ha deciso di chiudere la sua campagna elettorale con un filo diretto con i cittadini via radio, tv e internet. Ad annunciarlo e’ una nota di Radio Radicale. La candidata del centrosinistra alla regione Lazio sara’ a Radio Radicale domani dalle ore 16. Il filo diretto durera’ tre ore, con la possibilita’ per tutti di fare domande al telefono, via chat attraverso la webtv radicale http://tv.boninopannella.it e con brevi video che verranno mostrati a Emma Bonino. Intorno all’iniziativa si e’ creato un network di emittenti locali e nazionali che trasmetteranno la diretta o si collegheranno durante la trasmissione. Tele Ambiente trasmettera’ sul digitale terrestre, Red Tv sul satellite sky ch. 890. Diverse emittenti radiofoniche si collegheranno col segnale di Radio Radicale: Radio Citta’ Futura, Radio Popolare Roma, Ecoradio. Nel corso della trasmissione anche Current tv, Radio Radio e YouDem si metteranno in collegamento. In giornata sul sito http://www.boninopannella.it/parlaconemma e su http://www.radioradicale.it sara’ pubblicato un elenco aggiornato delle emittenti che trasmetteranno la diretta e tutte le modalita’ per partecipare alla diretta con Emma Bonino.(agi)

dicembre 9, 2009

Pasolini aveva capito tutto.

dicembre 6, 2009

IL NO “B” DAY IN DIRETTA SULLA TV DANESE

 Il No B day trasmesso in diretta dalla Tv di Stato solo che era quella danese. Hanno seguita la manifestazione in diretta anche Rainews 24, Sky Tg24, Red Tv e You Dem. “Possiamo essere soddisfatti – ha detto Gianfranco Mascia, uno degli organizzatori – del fatto che ci sarà la diretta di una rete televisiva pubblica nazionale: quella Danese. Infatti abbiamo saputo che il canale televisivo pubblico della Danimarca ha deciso di mandare in onda non solo P.zza San Giovanni, ma seguirà tutto il corteo. Una bella dimostrazione di democrazia nei confronti di chi – alla RAI – ha preferito non concedere la diretta TV”. I partiti di opposizione sono stati scavalcati  dalla piazza, dove si vedono tantissimi giovani che invece sono sempre piu’ rari nelle sedi dei movimenti politici. Questo l’aspetto piu’ vistoso del ‘No B Day. Unico messaggio espresso insieme con rabbia e allegria: ”Berlusconi vada a casa”. I manifestanti hanno applaudito tutti quelli che hanno sfilato nel corteo con loro, da Di Pietro a Rosy Bindi, da Paolo Ferrero a Oliviero Diliberto, da Nichi Vendola ad Angelo Bonelli dei Verdi. Applaudito più di tutti è stato Salvatore Borsellino, che ha detto”Il vero vilipendio è che persone come Schifani e Berlusconi occupino le istituzioni. Schifani non vuole chiarire i rapporti avuti con la mafia nel suo studio professionale”.A proposito mentre un milione di giovani seguiva la manifestazione, si è riunita, senza che nessuno se ne accorgesse, la direzione nazionale del PSI per sancire la definitiva rottura con S e L. Nencini e compagni non perdono tempo con queste minchiate di piazza.