Posts tagged ‘quotidiano della calabria’

settembre 25, 2010

No ‘Ndrangheta: in 40mila a Reggio Cosenza: “manifestazione riuscita”

No 'Ndrangheta: in 40mila a Reggio Cosenza: "manifestazione riuscita" Aggiornamento. Cosenza: "Non perdere patrimonio"

//   Un corteo importante quello di oggi a Reggio Calabria, e il primo tra tutti ad esprimere la propria soddisfazione è il direttore del “Quotidiano della Calabria”, Matteo Cosenza: «Ho sentito dire che siamo almeno in quarantamila, ma non sono in grado di fare una stima esatta. Ritengo però che questa manifestazione sia perfettamente riuscita».
«C’è un pezzo di Calabria – ha aggiunto il direttore Cosenza – che vuole crescere, che vuole riscattarsi, che vuole conquistare serenità, tranquillità e fiducia nel futuro. Una Calabria che ha bisogno di coraggio e forse da questa manifestazione riuscirà ad averlo».

«Quello che è accaduto oggi a Reggio Calabria non va disperso, anche coinvolgendo altre forze. C’è un terreno comune che ci riguarda tutti». Ha proseguito Matteo Cosenza «In piazza c’erano tante facce, c’erano gli opposti, politicamente, sindacalmente, culturalmente, ma nessuno ha perso la sua identità. Ci sono questioni che riguardano tutti sulle quali unità, accordo e consenso sono scontati. Da questa terra passano solo messaggi in negativo. Invertire questo processo è un elemento decisivo per recuperare il rispetto del Paese. Oggi c’è stata la consapevolezza collettiva che si può cambiare. La Calabria, abbandonata a se stessa, non ha futuro. E la Calabria deve cercare in se la forza per cambiare le cose».(quotidiano della calabria)

febbraio 3, 2010

Regionali 2010 Previsioni elettorali Calabria

 

Il Pd calabrese sceglierà il candidato alle prossime elezioni regionali tramite lo strumento delle primarie, che si terranno il 7 febbraio. Uno dei sicuri candidati sarà il presidente uscente Agazio Loiero. Il presidente del consiglio regionale Giuseppe Bova e il consigliere regionale Bruno Censore saranno gli sfidanti. Il “Quotidiano della Calabria” ha pubblicato un sondaggio dal  quale emerge che il centrosinistra, se il candidato alla presidenza della Regione fosse l’imprenditore Pippo Callipo, allo stato sostenuto da Idv, Radicali e alcune liste civiche, batterebbe il candidato del Pdl, Giuseppe Scopelliti, con una percentuale del 45,5 a fronte del 42,2.
Il sondaggio evidenzia, inoltre, che nella competizione a tre con Loiero, che arriverebbe terzo (13,6%), il candidato del Pdl non avrebbe avversari arrivando a ottenere il 42,2% seguito da Callipo al 24,5%. Sull’orientamento di voto per lista il campione indica per il 41,5% il centrodestra, per il 32 il centrosinistra e altro 10,2. Alta è la percentuali di indecisi, il 12,9%.
Altri sondaggi invece  danno indicazioni diverse.Ma, come dice Agazio Loiero, i sondaggi se li “fotte” il voto.

CENTRO DESTRA: 56,0%
– POPOLO DELLA LIBERTA’: 28,5%
– UNIONE DI CENTRO: 12,0%
– Lista Scopelliti: 4,5%

– UDEUR: 3,5% (INV)
– Nuovo PSI: 2,5%
– MPA: 3,5%
– LA DESTRA, F.TRIC, Mov. X l’Italia: 1,5%

CENTRO SINISTRA: 43,5%
– PARTITO DEMOCRATICO: 21,0%
– ITALIA DEI VALORI: 7,5% (-0,5%)
– COMUNISTI (RC, PDCI): 4,0%
– SINISTRA ECOLOGIA e LIBERTA’: 4,5%
– SOCIALISTI: 3,5%
– ALLEANZA X L’ITALIA: 2,5%
– VERDI: 0,5%

ALTRI: 0,5%

Candidati Presidente:
Scopelliti (CDX+UDC) 56,0%
Callipo (CSX): 43,5%
Altri: 0,5%