Posts tagged ‘pubblicità’

dicembre 30, 2014

BAYER: Pubblicità fasulla sui Social Media


L’agenzia viennese di pubbliche relazioni Mhoch3 ha usato per anni false identità per pubblicare sui forum online commenti positivi a favore di Red Bull, Opel, BAYER e altre compagnie. La Coalizione contro i pericoli derivanti dalla Bayer (CBG Germania) chiede l’incriminazione.

Secondo indagini della rivista austriaca DATUM, l’agenzia di pubbliche rel Altro…

settembre 18, 2013

La pubblicità e l’anima del commercio.

L’outlet del funerale pubblicata nella metro di Milano è il massimo.

agosto 14, 2013

Giusto per ridere.

Advertising di Enzo Scarton
luglio 14, 2013

Banderas è un infame.

Tutti si chiedono che fine abbia fatto 
la gallina di Banderas.
Scomparsa nel nulla.
Eppure sembravano una bella coppia affiatata, 
si parlavano tanto …
febbraio 23, 2013

Sedotta e abbandonata.

Foto

settembre 23, 2011

SALUTE: CLOONEY O IL CAFFÈ? ECCO PERCHE’ IL CERVELLO NON SA DIRE DI NO ALLA PUBBLICITA’

SALUTE: CLOONEY O IL CAFFÈ? ECCO PERCHE’ IL CERVELLO NON SA DIRE DI NO ALLA PUBBLICITA’

Gli spot che puntano sulla bellezza degli attori, piuttosto che sulle qualità del prodotto, sono efficaci perché “aggirano” le aree razionali del cervello. Ad affermarlo, in uno studio pubblicato sul Journal of Neuroscience, Psychology, and Economics, sono i ricercatori dell’Università della California di Los Angeles (Usa), coordinati da Ian Cook, secondo cui i messaggi pubblicitari che esercitano una “influenza non razionale” – che punta a suscitare, nel consumatore, stimoli inconsci – “funzionano” perché evitano di stimolare le zone del cervello che inibiscono le risposte agli stimoli.

luglio 5, 2010

Lippi e il tricheco.

Immaginate quanti tifosi vorrebbero stare al posto del tricheco.