Posts tagged ‘primarie centrosinistra’

aprile 7, 2013

Exit poll primarie sindaco, Marino avanti.

Secondo i primi rilevamenti Tecnè il senatore-chirurgo è in testa, seguito da David Sassoli con il 24-28%. Terzo, Paolo Gentiloni con l’8-12%. A metà pomeriggio per il post della renziana Alicata: “Le solite incredibili file di nomadi che con le primarie si scoprono appassionatissimi di politica: sono voti comprati”. E il centrodestra si scatena. La replica di “Roma bene comune”: “Gli immigrati residenti sono cittadini della capitale quindi votano”

Exit poll primarie sindaco, Marino avanti  Ma c'è chi denuncia: "File di rom, voti comprati"

Ignazio Marino sfonda quota 50%, si assesta tra il 54 e il 58% e doppia David Sassoli, fermo tra il 24 e il 28%. Molto più indietro Paolo Gentiloni, tra l’8 e il 12%. È la prima fotografia dei risultati delle primarie per il sindaco di Roma a seggi appena chiusi, fornita dagli exit poll realizzati durante la giornata dalla società Tecné.
Secondo questi sondaggi, toccherebbe dunque al senatore-chirurgo sfidare alle Comunali del 26 e 27 maggio il sindaco uscente Gianni Alemanno, il grillino Marcello De Vito, l’imprenditore Alfio Marchin, l’indipendente di sinistra Sandro Medici.

Gli altri 3 sfidanti alle consultazioni del centrosinistra si fermano a percentuali molto più basse: tra il 3 e il 6% per Gemma Azuni (Sel), tra il 2 e il 4 per l’ex assessore provinciale Patrizia Prestipino e tra l’1 e il 3% per il giovane del Psi Mattia Di Tommaso.

Secondo Carlo Buttaroni, direttore di Tecné, gli exit poll di oggi sono «un procedimento sperimentale: invitiamo a valutare con estrema cautela i risultati poiché saranno solo i risultati ufficiali  dello scrutinio  a validare la metodologia utilizzata».

novembre 29, 2012

Profumo di che?

 

novembre 29, 2012

Renzi, santo subito.

novembre 28, 2012

Rosy non ci sta con la testa.

E questi dovrebbero guidare l’Italia. Siamo messi proprio bene.
novembre 28, 2012

Parfum de gauche.

Pubblicato da
ottobre 18, 2012

E non se ne vanno!

ottobre 8, 2012

Evviva le primarie.

settembre 17, 2012

Le liste per le primarie.

febbraio 27, 2011

Piro Fassino vince le primarie a Torino.

Sono 52.922 gli elettori che hanno votato nelle primarie di Torino per la scelta del candidato del Centrosinistra alla carica di sindaco del capoluogo piemontese. Il dato ufficiale dei votanti è stato reso noto dal Centro Operativo delle stesse primarie e si riferisce a tutti e 76 i seggi allestiti in città e rimasti aperti dalle 8 alle 20. Si tratta del record di votanti in primarie a Torino: a quelle del 2009 i votanti erano stati 39.000; nel 2007 erano stati 36.000.

Piero Fassino è in netto vantaggio nelle primarie del Centrosinistra a Torino. Quando è stato scrutinato il 25% delle schede, Fassino ha raccolto il 55,53% dei voti; seguono Davide Gariglio con il 27,59%, Gianguido Passoni con l’11,96%; Michele Curto con il 3,86% e Silvio Viale con lo 0,83%.

Finalmente ce lo leviamo dalle palle.

gennaio 24, 2011

Primarie del centrosinistra chi vince e chi perde.

Napoli:L’europarlamentare del Pd Andrea Cozzolino ha vinto le primarie del centrosinistra per concorrere, in primavera, alla carica di sindaco di Napoli.
Cozzolino ha riportato il 37,3% delle preferenze, precedendo Umberto Ranieri (Pd, 34,6%), Libero Mancuso (Sel, 15,8%) e Nicola Oddati (Pd, 12,1%). Non sono mancate polemiche e denunce per presunte anomalie nel voto, con ricorsi gia’ annunciati.

Bologna: Virginio Merola vince le primarie del centro sinistra a Bologna col 58,3% dei voti. Il candidato del Pd ha preceduto Amelia Frascaroli, cattolica di sinistra senza tessere e appoggiata da Sel (36%), e l’altro indipendente Benedetto Zacchiroli, ex collaboratore di Sergio Cofferati. “Abbiamo smentito tutti i Tafazzi. Mi aspettavo 25.000 voti più 1, ma così no”, ha detto Merola con una ‘frecciata’ ai ‘politologi’ che nei giorni scorsi avevano previsto un’affluenza in calo.