Posts tagged ‘presidenza del consiglio’

gennaio 1, 2015

Crisi: con Renzi al Governo chiuse 260 imprese al giorno.

Crisi: con Renzi al Governo chiuse 260 imprese al giorno

Crisi: nel 2014 chiuse 260 imprese al giorno, record negativo al Sud. Mentre il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, continua a fare propaganda 24 ore su 24 in TV in perfetto stile berlusconiano, giungono impietosi i dati di Confcommercio relativi ai primi 10 mesi del 2014. Renzi è al governo da 305 giorni e da allora è riuscito a peggiorare … Continua a leggere »

settembre 6, 2010

Nucleare: attesa per agenzia, regolamento e strategia.

Nucleare: attesa per agenzia,regolamento e strategia 

Dovrebbero essere quattro le centrali nucleari che garantiranno la prima fase del ritorno del nucleare in Italia, ma per mettere la prima pietra su uno dei possibili siti che verranno individuati bisognerà innanzi tutto aspettare l’Agenzia per la sicurezza, le cui nomine sono da tempo in stand by, nonché adempiere ad altri obblighi di legge. L’Agenzia per la sicurezza è l’autorità di controllo sul settore ed è elemento cardine di tutti gli iter per la realizzazione di una centrale. La nomina del presidente dell’Agenzia spetta al presidente del Consiglio, mentre due membri sono designati dal Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare e due dal Ministro dello sviluppo economico: l’iter prevede l’emanazione di un Dpcm dopo il parere favorevole delle commissioni parlamentari. Anche in seguito alle dimissioni di Claudio Scajola, grande sostenitore del ritorno all’atomo, il processo decisionale ha subito un forte rallentamento e del collegio, per il momento, non c’é ancora traccia: in pole position per la presidenza, nel corso dell’estate, è apparso l’oncologo Umberto Veronesi. Per il funzionamento dell’Agenzia, ricordano comunque fonti del ministero per lo Sviluppo, le nomine non saranno sufficienti: sarà infatti necessario varare il regolamento, perché l’organismo possa iniziare a operare. Non solo: il ritorno all’atomo potrà avvenire soltanto dopo l’approvazione della Strategia nucleare italiana.

dicembre 10, 2009

Inizia il Processo Eternit.

E’ cominciata a Torino la prima udienza del maxiprocesso Eternit. I due imputati, Stephan Schmidaeiny e Louis De Cartier non sono presenti.

Il presidente Giuseppe Casalbore e’ poi passato ad affrontare le questioni tecniche legate ai responsabili civili:la prima di esse ad essere interpellata e’ la Presidenza del Consiglio,i cui avvocati si sono costituiti per chiedere di essere esclusi.Sono state almeno un centinaio le persone che hanno manifestato davanti al Tribunale di Torino.

Il giudice Casalbore è nativo di Avellino. Vai Peppì!