Posts tagged ‘PPE’

gennaio 28, 2013

Berlsconi fa incazzare la Merkel.

Berlusconi Merkel“Se Berlusconi resta fuori dal governo, a quel punto è fuori anche dal Ppe. La Merkel ha deciso di liberarsene dopo il voto”. Chi ha parlato con i vertici del Ppe vicini alla cancelliera tedesca racconta che la pratica di espulsione del Pdl, di fatto, è aperta. Anche se proprio da Berlino è arrivato l’invito a tenere i toni bassi, fino alle elezioni, per non consentire al Cavaliere di usare la retorica del martire. Solo a urne chiuse si parlerà di sanzioni formali: la sospensione, poi l’espulsione. È l’effetto delle frasi choc di Berlusconi su Mussolini. Né a Bruxelles hanno prodotto risultati le affannose smentite e precisazioni dell’ex premier. Tanto che in mattinata arriva, pesantissima, la censura dell’Ue attraverso il commissario Cecilia Malstrom alle parole di Berlusconi: “Nelle politiche europee, nei Parlamenti europei e persino in alcuni governi ci sono voci che nutrono questo tipo di odio. È preoccupante”.

dicembre 14, 2012

C’eravamo tanto amati.

 

Maggio 14, 2012

Ma Bertone perchè non si fa i cazzi suoi?

 

Il vertice segreto per la "Cosa bianca" Il cardinale Tarcisio Bertone

Via Marsala 42 a Roma. Parrocchia salesiana del Sacro Cuore di Gesù. Una delle basiliche minori più vistose di Roma. Dalla vicina stazione Termini entrano alla spicciolata una quarantina di persone. Sono i partecipanti ad un incontro “riservato” sul dopo Berlusconi promosso dal Vaticano per capire cosa fare. Un vertice “segretissimo” cui prendono parte rappresentanti dell’associazionismo ma anche politici cattolici di maggioranza e opposizione: come Pisanu (Pdl) e Fioroni (Pd). Un summit voluto, però, dalla Segreteria di Stato.

La riunione si è tenuta nei locali affidati alla Società Salesiana di San Giovanni Bosco la scorsa settimana su iniziativa del Segretario del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, mons. Mario Toso, salesiano. Come salesiano è il segretario di Stato vaticano Tarcisio Bertone, assente ma ben informato sull’organizzazione dell’incontro. Presenti  molte associazioni del laicato cattolico, come le Acli, il Movimento Cristiano Lavoratori, la Cisl, il mondo delle Cooperative, il Movimento dei Focolari, Rinnovamento dello Spirito, gli Scouts dell’Agesci, la Compagnia delle Opere, rappresentanti del Forum del Terzo Settore (che più volte ha manifestato davanti a Montecitorio contro la finanziaria denunciando lo smantellamento dello “stato sociale” in Italia). Rappresentanti di quel laicato cattolico già critico sul governo Berlusconi come emerso nel documento finale delle Settimane Sociali della Cei dell’ottobre scorso a Reggio Calabria.

dicembre 12, 2009

Un leader con le palle…..di Natale

Nuova delirante esibizione del nostro piccolo premier a livello europeo.
Con linguaggio più da caserma che da leader politico, si è lanciato contro la legalità affermando di essere il solo ad avere le palle … ma proprio nel periodo di Natale ???

novembre 25, 2009

Le PSE applaudit la nomination de Catherine Ashton

 

Poul Nyrup Rasmussen, présidente del  Partito  socialista europeo, si è congratulato per l’accordo raggiunto dal Consiglio europeo riguardante il posto di Alto rappresentante dell’EU e del presidente del Consiglio, che ha definito “accordo storico per l’equilibrio politico dell’Unione Europea”

Il presidente del PSE Poul Nyrup Rasmussen ha poi cichiarato: « La designazione di  Catherine Ashton è un grande momento per il  PSE oltre che per le donne in Europa. Catherine Ashton è un rappresentante politico estremamente competente, che gode di una stima assoluta e che saprà rinforzare l’influenza collettiva dell’Europa sulla scena internazionale.
Il presidente Rasmussen ha concluso « Il PSE è felice di aver potuto concludere questo accordo con il PPE per garantire l’equilibrio politico e la eguaglianza dei sessi concernenti le alte cariche dell’Unione. Lo svolgimento del negoziato ha dimostrato che la famiglia del PSE ha compiuto gli sforzi necessari e quando si agisce uniti si può fare la differenza.”

Ci dispiace caro Baffettino, ma l’Europa non è l’Italia e li gli inciuci non funzionano.