Posts tagged ‘politica dei respingimenti’

marzo 15, 2011

60 annegati in mare.

immigranti sbarchi lampedusa

Potrebbe essere più grave con maggiori vittime il naufragio accaduto al largo della Tunisia la notte tra domenica e lunedì di cui hanno dato testimonianza i tunisini giunti ieri sera a Lampedusa. Le barche partite da Zarzis infatti, secondo quanto spiegano alcune fonti locali, avevano a bordo almeno 60-70 persone (e non come si riteneva una quarantina) e quindi le persone disperse, fatta eccezione per i cinque recuperati da un’altra barca, potrebbero essere di più.
Qui a Zarzis l’attesa di amici e parenti dopo le notizie dell’incidente in mare si fa sempre più preoccupante, tutti aspettano da quelli arrivati sull’isola siciliana un messaggio o una telefonata che in qualche modo rassicurerebbe le famiglie restate qui.
inutile chiedersi cosa siamo diventati. Un mondo di bestie governato da pochi porcari. E’ finita la solidarietà. I valori che ci hanno insegnato fin da piccoli sono solo parole vuote senza senso. Mi domando perchè è giusto addolorarsi ed indignarsi per la morte di un soldato in Afghanistan e restare invece indifferenti davanti alla morte di tanti giovani che attraversano il Mediterraneo in fuga dalla disperazione ed inseguendo un sogno, che affonda insieme a loro.Non siamo forse figli dello stessoDio, si chiami Dio, Javè, Geova, Adonai, Allah? Non siamo tutti fratelli? Vorrei chiederlo alla gerarchia ecclesistica che per becero opportunismo tace o si limita ad ipocrite frasi di corcostanza.

Non maledirò mai abbastanza questo governo che ha fatto del cinismo e del profitto l’unica regola.  Bisogna reagire perchè questo non è il futuro che sognavamo.

gennaio 15, 2010

La politica dei respingimenti.

Questi sono gli effetti della politica dei Respingimenti voluti da Maroni, La Russa, Berlusconi e Bossi.

La Lega è un partito fascista e noi siamo complici di questa barbarie. Fermiamoli prima che sia troppo tardi.

Cominciamo a vincere di nuovo perchè questa gente non può governare, pena la barbarie.

Leggete quanto dolore in questi commenti:

mi chiamo nejad sono un rom e sono anche musulmano comincho a credere che dio non esiste

 lo so l’ho visto ieri su tele+ francia dopo tutte le immagini di Haiti no comment

La fine disumana e tragica degli immigrati espulsi dalla Libia è la mutazione aberrante dall’umanità a cui la politica del Governo italiano presieduto da Silvio Berlusconi ci rende complici.
Non possiamo tacere, non possiamo accettare questa complicità.

si definiscono cristiani, VANNO IN CHIESA, prendono la “comunione” e si credono più buoni e PERDONATI.
e il papa “AMA LA VITA” …
che schifo di politica, che insieme d’IPOCRISIE.

peccato che la maggioranza che vota lega e simili queste immagini non le guarda………hanno accusato Di pietro x l’aggressione al premier….e di questi MORTI chi dovremmo accusare?????

 vergogna!!!!! stato ASSASSINO!!!! tutti in galera dovreste andare BASTARDI!

Gheddafi=Berlusconi=Brown=Sark ozy=Obama
meritereste di fare la stessa fine!!

Dopo la puntata di AnnoZero di ieri sera mi vergogno di essere italiano!!! Le immagini di quei morti nell’Africa del nord, la miseria di quella gente che viveva in condizioni davvero disumane, la deportazione di 1300 africani da Rosarno hanno evocato in me rabbia, dolore, disgusto!!! E’ ORA DI DIRE BASTA SENZA SE E SENZA… MA!!! E’ ORA CHE LO STATO RICOMINCI A FARE “LO STATO”!!!