Posts tagged ‘oliviero’

agosto 5, 2010

Cinico deriva dal greco e vuol dire cane.

Scandalizzarsi è poco rispetto alle dichiarazioni del Segretario Regionale del PSI Fausto Corace  che invitando Caldoro ad azzerare la giunta regionale della Campania  dichiara  “Nell’interesse dei cittadini della Campania, noi socialisti potremmo anche sostenerlo, dal di fuori si intende, come già comunicato in aula dai consiglieri Gennaro Oliviero e Gennaro Mucciolo.” Già in Campagna elettorale erano circolate voci su un eventuale disponibilità del PSI Campano ad aiutare Caldoro. Anche durante il congresso regionale le dichiarazioni d’amore di Corace a favore della giunta di centro-destra non erano mancate, anche se duramente contestate. Ora ci risiamo. Ma Mucciolo e Oliviero non sono stati eletti anche con i voti di SeL e cosa ne pensano i compagni di Sel di questa infame presa di posizione? Berlusconi può dire che il suo modo di far politica sia per assecondare la volontà degli elettori, ma a Corace questo mandato chi glielo ha dato? Questo succede perché Nencini e i dirigenti del Partito hanno deciso di far svolgere un Congresso Nazionale all’insegna di un unanimità acritica e senza dare al Partito una  linea politica, senza una elaborazione sui problemi che  vive la nostra società.

Senza linea politica ognuno può dire e fare quello che vuole. E’ già avvenuto durante le elezioni regionali dove ognuno si è candidato dove ha voluto o potuto. Succederà alle prossime elezioni politiche  sia che si tengano fra un mese sia fra tre anni.

Non ho risposte da dare al comportamento scandaloso di Corace posso solo constatare che si persevera a sbagliare malgrado il partito ad ogni appuntamento elettorale riduca sempre più il proprio consenso, che questi comportamenti scoraggiano ed allontanano i compagni che ancora hanno voglia di lottare per un partito dal quale non si sentono più né rappresentati ne tutelati.

Infine non si può non prendere atto che queste scelte scellerate nascondono tristi manovre opportunistiche per spartire gli ultimi spazi di potere che il Partito riesce a ritagliarsi a qualsisi prezzo. Ho conosciuto Corace in questi anni e mi sono fatto l’idea di un uomo cinico e senza vergogna pronto a qualsiasi compromesso pur di legittimare la sua sopravvivenza politica.

 La parola “cinico” deriva dal greco e significa “cane”.

marzo 27, 2010

Nencini l’ultimo dei Mohicani.

 “Berlusconi ha cercato di inquinare anche il voto delle regionali con la solita tiritera della sinistra alleata ai giudici che ce l’hanno con lui, ma questa volta gli italiani non ci cascheranno”.Questo dice Riccardo Nencini alla vigilia delle elezioni Regionali,  continuando il segretario del PSI afferma “ I socialisti sono presenti in tutte le regioni e faranno la loro parte per sostenere i candidati del centrosinistra e voltare pagina dove è al governo il centrodestra”. Ringrazio Nencini per la segnalazione ma sarei interessato a sapere dov’è il simbolo del Partito Socialista in Campania. Anche perché dirigenti  socialisti non ne ho visto durante la campagna elettorale, né credo che ne vedrò dopo le elezioni. Ma i socialisti dove sono? Che fine hanno fatto? E soprattutto ci saranno socialisti ufficiali dopo le elezioni? In Campania sicuramente no! Perché dubito che Gennaro Oliviero, se sarà eletto, possa lasciare  Sinistra e Libertà. Come pure Casillo, non potrà abbandonare De Luca dopo aver chiesto e ottenuto ospitalità nelle sue liste. (Anche se i socialisti sono capaci di tutto.).Siamo ridotti come quelle vecchie signore di provincia un po’ aristocratiche e fuori dal mondo, che vivono nel ricordo di antichi splendori. Facciamo parte di un’aristocrazia decaduta, che vive il presente con molta tristezza, conservando dentro di se il  vecchio orgoglio e la  nostalgia del blasone perduto. Non ci sarà bisogno di una legge elettorale che preveda soglie di sbarramento per farci fuori, siamo già morti per non aver trovato le cure per guarire dai nostri mali. Abbiamo perso un’occasione con la Costituente Socialista. Il problema quindi è capire cosa fare dopo le elezioni. L’unica cosa che il Partito Socialista non si potrà permettere di fare sarà tirare a campare.  Forse, però, è l’unica cosa che farà perché purtroppo gente come Nencini, Di Lello non li vuole nessuno. E noi? Siamo carne da macello!