Posts tagged ‘olimpiadi’

agosto 21, 2012

La fine ingloriosa delle Olimpiadi.

Le Olimpiadi occasione di sviluppo, ricchezza, eccetera eccetera? Si, è vero, si investono milioni di euro e si occupa tanto suolo ma poi gli edifici verrano riutilizzati, renderanno finalmente vivi quartieri periferici degradati, daranno lavoro risollevando, almeno parzialmente e temporaneamente dalla crisi, eccetera eccetera? L’ennesima favoletta per i polli che vanno a dormire presto e non tengono gli occhi ben aperti sul post-grande evento pseudogreen.

A tenere gli occhi e l’obiettivo ben aperto sono stati invece il fotografo Jon Pack ed il regista Gary Hustwit, con il loro progetto The Post-Olympic City che li ha portati in giro per il mondo, in diverse città che hanno ospitato le Olimpiadi in passato, a documentare che ne è stato dei buoni propositi di sostenibilità ambientale a lungo termine.

Degrado ambientale post-Olimpiadi Degrado ambientale post-Olimpiadi Degrado ambientale post-Olimpiadi Degrado ambientale post-Olimpiadi

Degrado ambientale post-Olimpiadi Degrado ambientale post-Olimpiadi

Continua a leggere: La fine ingloriosa delle Olimpiadi in diverse città, tra cementificazione e degrado ambientale

agosto 19, 2012

Altro che merendine…

agosto 2, 2012

L’importante è la pubblicità, tutto il resto è niente.

luglio 31, 2012

C’erano una volta le Olimpiadi.

Nell’antichità durante i giochi Olimpici venivano sospese le guerre, in omaggio allo spirito universale di lealtà. Oggi, durante le moderne Olimpiadi, le guerre proseguono in omaggio allo spirito universale di ipocrisia.” Mao Valpiana. Qui uno schema piuttosto aggiornato dei conflitti in corso nel mondo.

febbraio 16, 2012

Oro olimpico.

“Le Olimpiadi 2020 a Roma sono sfumate. La commissione regionale che doveva sostenerle e che costa circa 25 mila euro al mese, è ancora lì”, scrive Il Messaggero. Stipendi di Presidente e Vicepresidente, uffici, 5 impiegati assunti nello staff, l’auto blu e tanto altro: totale, circa 300 mila euro in un anno. La Commissione “Giochi Olimpici 2020 e Grandi Eventi” si è riunita 3 volte in 13 mesi – prese decisioni di utilità prossima allo zero – e sta quindi costando ai cittadini 100 mila euro a seduta.
Vabbé, direte voi, ora che è arrivato lo stop definitivo del Governo la chiuderanno, no? Macché, dal Pdl sparano un bel “qui non si chiude niente” …

«Come facciamo a chiudere? Il presidente della Commissione Del Balzo è uno dei consiglieri che ha avuto più preferenze … E le presidenze delle venti commissioni garantiscono un equilibrio politico che non può essere sovvertito».

 

febbraio 16, 2012

Olimpiadi.

giugno 23, 2010

Londra 2012, olimpiadi radioattive? Scoperte scorie sotto lo stadio olimpico.

Bruttissima sorpresa per Londra e per le sue future olimpiadi: dal cantiere dello stadio olimpico della capitale inglese emergono tonnellate di scorie nucleari.

Secondo quanto riporta il Guardian un centinaio di tonnellate di rifiuti di torio e radio sarebbero stati seppelliti a circa 500 metri dallo stadio. Probabilmente si tratta di rifiuti prodotti alcuni decenni fa dalle industrie della zona, che lavoravano materiali radioattivi.

Il seppellimento delle scorie, però, è stato ovviamente illegale e oggi se ne pagano le conseguenze: lo stadio vero e proprio è al sicuro, ma le costruzioni che dovevano sorgere nei paraggi sono oggi a rischio perchè qualunque cantiere disseppellirebbe le scorie, con grave rischio per la salute degli abitanti.