Posts tagged ‘nitto palma’

agosto 12, 2013

Ineleggibile.

Il Presidente della Giunta delle elezioni del Senato ha parlato della situazione di Silvio Berlusconi dopo la sentenza Mediaset.

Dario Stefàno:

L’uomo del giorno sembra essere Dario Stefàno, il Presidente della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato, che è stato eletto tra le fila di Sel, e che ha spiegato a chiare lettere quella che è la situazione di Silvio Berlusconi, ma che molti non vogliono capire e sono a caccia di qualsiasi cavillo che permetta al leader del Pdl di restare in Parlamento.

Sia ai microfoni di Radio Capital, sia a quelli di SkyTg24, Stefàno ha chiarito che la Giunta per le elezioni del Senato che lui presiede e che è convocata per il 9 settembre potrà decidere solo sulla condizione attuale di Berlusconi, ma in caso di voto anticipato la sua ineleggibilità dipenderebbe dalla legge Severino che stabilisce che chi ha condanne superiori ai due anni per reati che hanno pene massime fino a sei non può essere candidato e quindi eletto.

Così Stefàno a SkyTg24:

“Rispetto alla situazione attuale di Berlusconi la decisione è delle Camere perché Berlusconi è un parlamentare in carica e dunque sono gli organi parlamentari a essere chiamati a rendere esecutiva la sentenza. Se si andasse al voto, invece, sarebbero gli uffici preposti a dichiararlo incandidabile ovvero ineleggibile”

Mag 29, 2013

salvate il soldato Silvio.

Mag 9, 2013

L’amico di previti.

“L’amico di Previti” – così molti onorevoli chiamano Nitto Palma – alla fine ce l’ha fatta: presidente della commissione Giustizia in Senato. Il Cavaliere, sul punto, è stato intransigente. A rischio di far saltare tutto. Sul perché, qualche sospetto ce l’abbiamo.

 

Gennaio 2003:

“L’unica soluzione è sospendere i processi per Berlusconi. Sono per l’immunità sul modello spagnolo, e la sospensione è già stata approvata dalla commissione giustizia del Parlamento europeo. Non vedo perché l’Italia non dovrebbe adeguarsi”.

[continua sul sito dell’Espresso]  e faceva pure finta di essere incazzato.

Mag 7, 2013

Ora di lacchè ne ha due.

luglio 27, 2011

Chi è Nitto Palma.

IL nuovo Guardasigilli e’  un magistrato di Cassazione. Dichiarato idoneo a essere valutato per il conferimento delle funzioni direttive superiori, e’ stato giudice istruttore presso il Tribunale di Vicenza fino al settembre 1979 e sostituto procuratore della Repubblica a Roma fino al gennaio 1993. Ha ricoperto l’incarico di sostituto procuratore nazionale antimafia dal gennaio 1993 al dicembre 1994 e dal gennaio 1996 fino all’aprile 2001. Dal dicembre 1994 al novembre 1995 e’ stato vicecapo di gabinetto e direttore dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Ministero di Grazia e Giustizia. Eletto alla Camera dei Deputati nella XIV legislatura, il 22 maggio 2001, e’ stato presidente della Commissione Giurisdizionale per il personale della Camera dei Deputati, componente della Commissione Affari Costituzionali, Presidenza del Consiglio e Interni, componente della Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno della criminalita’ organizzata mafiosa o similare, componente della Commissione di inchiesta sulla vicenda Telekom-Serbia, componente della Commissione Parlamentare di inchiesta sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, componente della Commissione Giustizia quale relatore del disegno di legge sull’ordinamento giudiziario. Nel maggio 2006, con la XV Legislatura, e’ stato eletto al Senato della Repubblica. Ha ricoperto l’incarico di vicepresidente della Commissione Affari Costituzionali, Presidenza del Consiglio e Interni.