Posts tagged ‘Nicola Zingaretti’

settembre 24, 2013

Vi fidate di Zingaretti?

Zingaretti, Falcognana mini-sito e parco Malagrotta Zingaretti, Falcognana mini-sito e parco Malagrotta

(di Paola Lo Mele)

ROMA – Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti parla in Consiglio. Il tema, caldo, è il nodo dei rifiuti di Roma e Falcognana, il sito individuato per accogliere parte di quella trattati dopo la chiusura della discarica di Malagrotta previsto il 30 settembre. “Ribadiamo con chiarezza che non c’è nessun pericolo per la salute – dice il governatore – Basta mega discariche, ma smettiamola anche di agitare paure: non ci sarà mai una nuova Malagrotta, chi lo dice dice bugie per cavalcare il populismo”.

“Malgrotta è una ferita che deve essere sanata – afferma Zingaretti -. Dove oggi è insediata la discarica più grande d’Europa potrà e dovrà sorgere un parco aperto ai cittadini con 300 mila nuovi alberi. Già oggi posso annunciare l’impegno della Regione Lazio a mettere almeno 10 milioni di euro nel prossimo bilancio per avviare la riforestazione dell’area di Malagrotta”. In tarda serata l’Aula approva una risoluzione proposta della maggioranza in cui si impegna la Giunta, tra le altre cose, “a far rispettare le condizioni di operatività della discarica di Falcognana in merito alla durata temporale limitata della sua funzione, alla quantità di materiali conferiti, alla garanzia che questi siano completamente trattati, al divieto assoluto di prevedere qualsiasi ampliamento della discarica”.

febbraio 27, 2013

Elezioni regonali 2013 i risultati della Lombardia.

24-25 febbraio 2013 Italia al voto

Elezioni Regionali 2013

Liste e risultati

Email
Lombardia
Presidente uscente
Roberto Formigoni (centrodestra), eletto al primo turno il 28 marzo 2010 con il 56,1%
Consiglieri da eleggere
85
Abitanti / Elettori
9.917.714 / 7.738.257
Aggiorna

Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2013 ore 08:04
9.233 sezioni su 9.233

Quando il risultato è ufficiale, la riga del candidato eletto presidente si colora di rosso

 
Candidati Voti % Partiti Voti % Seggi Seggi coal. Totale seggi
Roberto Maroni 2.456.921 42,81 Il Popolo della libertà (Pdl)
Lega Nord
Maroni Presidente
Fratelli d’Italia
Partito Pensionati
Tremonti – 3l
Alleanza Ecologica
904.858
700.973
552.924
83.813
50.851
27.376
8.270
16,73
12,96
10,22
1,54
0,94
0,50
0,15
19
15
11
2
1

48
Umberto Ambrosoli 2.194.169 38,24 Partito Democratico (Pd)
Patto Civico con Ambrosoli Presidente
Sinistra ecologia e libertà (Sel) [D]
Centro Popolare Lombardo
Etico a Sinistra
Italia dei valori (Idv)
Partito socialista italiano (Psi)
1.369.599
380.280
97.637
63.893
52.153
35.142
16.624
25,32
7,03
1,80
1,18
0,96
0,64
0,30
17
4




21
Silvana Carcano 782.007 13,62 Movimento 5 stelle – beppegrillo.it 775.317 14,33 9 9
Gabriele Albertini 236.597 4,12 Lombardia Civica
Unione di centro (Udc)
133.443
85.730
2,46
1,58

Carlo Maria Achille Pinardi 68.133 1,18 Fare per Fermare il Declino 68.476 1,26

Dalla lista contrassegnata dal carattere d e’ stato detratto un seggio a favore del candidato presidente collegato

febbraio 26, 2013

Elezioni regionali Lazio, Lombardia e Molise.

Vincono Maroni in Lombardia, Zingaretti nel Lazio e Frattura nel Molise. A distanza di 24 ore arrivano anche i risultati delle tre Ragioni costrette al voto anticipato per gli scandali all’interno dei consigli regionali. Un risultato che non regala grandi sorprese, vince Maroni in Lombardia (dove gli annunci di voto disgiunto avevano fatto pensare a un possibile recupero di Ambrosoli), stravincono Zingaretti (“Una bella botta” Storace ha così commentato la sconfitta) e Frattura.

febbraio 26, 2013

Elezioni regionali 2013: Continua lo scrutinio che conferma i dati.

ore 19.50 Lazio: vince il centrosinistra, Storace riconosce la sconfitta”

ore 19.45 Lombardia. 4278 sezioni su 9.233. Maroni  al 43,4%, Ambrosoli  al 38,2%. Silvana Caracano (m5s) al 13%.

ore 19.40 Molise e Lazio sono ormai assegnate al csx. Sempre più probabile Maroni al cdx

febbraio 26, 2013

Quale futuro?

 

 

febbraio 26, 2013

Elezioni 2013: Senato circoscrizione estero.

ore 14.30 – Nemmeno l’1 per cento scrutinato, quindi una percentuale bassissima. Ma da questo primissimo dato che arriva dai seggi di tutta la Regione, il candidato presidente del centrosinistra è in leggerissimo vantaggio (37 per cento a 34) sul rivale del centrodestra Michele Iorio.

ore 14.20 INSTANT POLL SKY LAZIO – ZINGARETTI 39%, STORACE 28%, M5S 21%
INSTANT POLL SKY LOMBARDIA  – MARONI 38%, AMBROSOLI 35%

ore 14.04 E’ arrivato il dato della ripartizione dei seggi al Senato della Circoscrizione Estero. 4 al Pd, 1 a Con Monti per l’Italia e 1 al Maie (Movimento Associativo Italiani all’Estero). Quindi, i dati aggiornati sulla composizione del Senato, prevedono 123 seggi al centrosinistra, 117 seggi al centrodestra, 54 seggi al Movimento 5 Stelle, 19 seggi al centro e 2 seggi ad altre forze.

febbraio 26, 2013

Elezioni 2013: regione Lombardia gli istant poll danno pari fra Maroni ed Ambrosoli.

Umberto AMBROSOLI NOME CANDIDATO

Umberto AMBROSOLI

PARTITI SOSTENITORI

ISTANT POLL: 42 – 44
Roberto MARONI

NOME CANDIDATO

Roberto MARONI

PARTITI SOSTENITORI

ISTANT POLL: 42 – 44
febbraio 24, 2013

Elezioni Politiche 2013: Studio sull’affluenza alle ore 19.L’astensionismo punisce la destra.

Abbiamo raccolto tutti i dati definitivi per provincia delle ore 19, ogni provincia è stata catalogata a seconda dello scarto Berlusconi-Veltroni del 2008.

5 province più a destra, var. media affluenza: -4,7%
5 province più a sinistra, var. media affluenza: +0,3%

10 province più a destra, var. media affluenza: -3,2%
10 province più a sinistra, var. media affluenza: +0,8%

20 province più a destra, var. media affluenza: -3,6%
20 province più a sinistra, var. media affluenza: -0,3%

Questi dati sorridono al Centrosinistra, non servono spiegazioni.

23 province migliorano il dato di 5 anni fa, in 9 Berlusconi fece meglio di Veltroni, in 14 vinse Veltroni. Anche questo dato è buono per il Centrosinistra.

Le 25 province dove il dato peggiora di più rispetto al 2008 sono state tutte vinte da Berlusconi, e quasi tutte con uno scarto superiore ai 10 punti. Questo è estremamente negativo per il CDX.