Posts tagged ‘multinazionali della carta’

luglio 17, 2010

Greenpeace contro il governo di Sumatra.

Nella penisola indonesiana di Kampar, attivisti di Greenpeace hanno bloccato una chiatta che trasportava migliaia di metri cubi di legname proveniente dalle foreste pluviali di Sumatra. Gli attivisti hanno bloccato il lavori di carico della chiatta e hanno srotolato uno striscione “APRIL, smetti di cestinare il nostro futuro”, chiedendo alla cartiera e al governo indonesiano di fermare la distruzione delle foreste. I tronchi provengono dalle foreste umide della penisola di Kampar, torbiere ricchissime di carbonio, e sono destinati alla cartiera della APRIL di Pangkalan Kerinci. Una prima protesta era stata organizzata dall’associazione nell’ottobre 2009, e il Ministro delle Foreste aveva disposto la sospensione temporanea delle operazioni della APRIL. L’ordine era stato consegnato in pubblico, di fronte alla comunità di Teluk Meranti, e il Ministro aveva anche promesso di risolvere la questione entro due settimane, con la creazione di una commissione d’inchiesta indipendente per la verifica dei permessi di taglio.
“E invece nel marzo di quest’anno, il Ministero delle Foreste ha rilasciato nuovi permessi di taglio (RKT) per la conversione in piantagioni di altri 22.000 ettari di foresta nella penisola di Kampar, senza neppure procedere alla revisione dei permessi già detenuti dalla APRIL, al contrario di quanto era stato promesso – spiega Zulfahmi di Greenpeace Sud-Est asiatico – Il Ministro ha anche violato la promessa di risolvere i conflitti tra l’impresa e le comunità della zona.”