Posts tagged ‘movimento 5stelle’

novembre 11, 2012

Non ci posso credere!

Silvio è impazzito per Beppe. Lo vuole incontrare. Organizza l’inventore di Striscia. Dal libro del giornalista del Tg1 Angelo Polimeno, “Repubblica Atto Terzo” (via Repubblica):

(…) Già a maggio il Cavaliere esaltava privatamente il nuovo fenomeno: “Quel Grillo piace, dovremmo essere come lui“. La rivelazione è contenuta in un passaggio del libro di Polimeno: “Berlusconi ha in mente Grillo. Vuole incontrarlo, parlargli, forse addirittura sondare il terreno per un accordo in vista delle elezioni”. E a chi si sarebbe rivolto il Cavaliere per avvicinare il leader del M5S? A una sua vecchia conoscenza, Antonio Ricci. L’ideatore del tg satirico Striscia La Notizia è di Albenga, dunque “sangue ligure – nota Polimeno – come l’ex comico genovese”.

A Ricci “viene affidato il compito, nel più assoluto riserbo, di organizzare il faccia a faccia”. Un ex ministro dell’ultimo governo, di cui l’autore del libro non fa il nome, conferma la circostanza: “È vero. Silvio ne ha parlato anche a me (…)”.

novembre 10, 2012

Beppe Grillo furilegge!

I partiti politici hanno del cd. arco costituzionale hanno paura di Beppe Grillo e del Movimento 5 stelle. vista l’esperienza siciliana si stanno attrezzando con una legge fascista per impedire che i loro incubi si trasformino in realtà. Tutto questo non ci meraviglia una politica rappresentata da personaggi che sembrano usciti da un libro sulla storia del periodo giolittiano. come Mussolini anche Monti minaccia di intervenire se non si fanno le cose secondo le indicazioni dei”mercati”. così facendo si nega ogni principio di democrazia e in nome della governabilità il 75% del popolo italiano viene messo sotto tutela. La democrazia è morta. A questo punto tanto vale fare una legge che dichiara Beppe grillo fuorilegge e i rappresentanti del movimento cinquestelle arrestati ed in galera. Non mi merviglierei che un colpo di stato sarebbe accolto dalle televisioni e dasi giornali come una necessità ineludibile a difesa della democrazia e della libertà.

Tutto questo mentre Bark Obama afferma che i ricchi debbono pagare più tasse, si difende l’omosessuqalità e si autorizza il consumo di froghe leggere.

Forse ungiorno i sveglierò e mo renderò conto di ave r vissuto solo un incubo.

 

novembre 2, 2012

Eroi del nostro tempo.