Posts tagged ‘mick jagger’

marzo 10, 2013

Mick Jagger eletto Papa.

giugno 27, 2011

Mick Jagger lancia i Super Heavy.

Fan dei Rolling Stones in fibrillazione; non bastano i litigi fra Jagger e Richards per l’ultima biografia di quest’ultimo, ora Sir Mick ha ufficializzato il suo nuovo supergruppo. Si chiama Super Heavy ed è formato dall’ex Eurythmics Dave Stewart, dalla potente voce soul della cantante Joss Stone, da Damien Marley e dal compositore A.R. Rahman, il «Mozart di Madras» autore di colonne sonore come The Millionaire. I soliti beninformati – naturalmente anonimi – hanno annunciato al New York Post che sarebbe già pronto un album e un video, ma un portavoce ufficiale di Jagger ha giocato in difesa dicendo: «Un disco del genere sarebbe interessante e divertente, ma per ora parlarne è prematuro».

 

maggio 3, 2010

Buonanotte compagni.

I rolling stone nell’aprile 1971 lasciano l’inghilterra per sfuggire alle tasse.Si  rifugiano in Costa Azzurra non lontano da Nizza dove registrano le tracce dell’album Exile On Main St.pubblicato l’anno successivo in America.

Album doppio, uscito il 26 maggio in Inghilterra e il 22 maggio negli USA, Exile on Main Street aveva come titolo provvisorio Tropical Disease poi sostituito con quello noto.

Exile on Main St. occupa la settima posizione nella classifica dei 500 migliori album di tutti i tempi stilata dalla rivista Rolling Stone. Raggiunse il numero 1 sia nella classifica inglese, sia in quella statunitense, rimanendovi rispettivamente per una e quattro settimane.

aprile 18, 2010

La domenica si comincia alla grande.

Paint It, Black è un singolo dei Rolling Stones pubblicato nel 1966. Nello stesso anno, la canzone compare come traccia d’apertura dell’album Aftermath.

Fu scritta da Mick Jagger, Keith Richards e Brian Jones che ha contribuito alla creazione del riff. Nel suo libro, Bill Wyman definisce questa canzone come il risultato di uno sforzo collettivo di tutta la band nonostante sia normalmente accreditata alla sola accoppiata Jagger/Richards.

Il singolo raggiunse la prima posizione sia nelle classifiche Stati Uniti d’America che Regno Unito nel 1966. Nel 2004, la canzone ha guadagnato la posizione numero 174 nella lista delle Lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone della rivista Rolling Stone.

marzo 30, 2010

Buonanotte compagni.

Se il compagno Vetrano colpisce con Jimi Hendrix, io rispondo con un album del dicembre 1968: Beggars banquet.  Si tratta  di  un album pubblicato il 6 dicembre in Inghilterra e il 7 dicembre negli Stati Uniti. Gli Stones sono diventati famosi da pochi mesi quando ingaggiano Jimmy Miller, che ha già lavorato con Spencer davis Group e Traffic. Chitarre ritmiche, un cantato di tipo americano. E’ l’ultimo album al quale collabora Brian Jones ( quindi l’ultimo con la formazione originale). Ormai comandano Jagger e Richards. In quest’album comincia a comparire l’elettronica con il Mellotron un antenato dei sintetizzatori. Keith Richards dirà che l’album è nato dalla sua collezione di dischi blues, comprata inun suo viaggio negli USA. Ma il genio è lui: Mick Jagger che con i due pezzi Sympaty for the devil, liberamente ispirato al Maestro e Margherita di Bulgakov e Street fighting man fa compiere un balzo in avanti alla storia del Rock.L’album nel 2002 viene posizionato al numero 57 della classifica dei migliori 500 album di tutti i tempi, stilata dalla rivista Rolling Stone. 57 capite?

Bella questa sfida.però sono bravo eh?