Posts tagged ‘materie prime’

febbraio 5, 2014

Detto ieri, ma è straordinariamente attuale.

Diceva Riccardo Lombardi:

Il  nuovo Stato ha il compito di un piano di ricostruzione economica che coordini i due settori a gestione socializzata e a gestione privata, indirizzi la politica finanziaria, del credito industriale e dei lavori pubblici all’integrale utilizzazione della capacità produttiva del Paese e all’assorbimento delle energie di lavoro disponibili. Questo piano di ricostruzione nazionale dovrà essere inquadrato in un piano europeo e mondiale di più razionale distribuzione delle materie prime, delle industrie produttive, dei traffici e delle forze del lavoro. Tale coordinamento economico, il cui fine dev’essere di sviluppare al massimo la circolazione libera degli uomini e delle merci sulla terra, è alla base del nuovo ordine democratico internazionale».

Sembra la ricetta per uscire dalla crisi. Questo messaggio profetico che ci viene da Riccardo Lombardi indica la straordinaria attualità del pensiero socialista.

febbraio 4, 2014

Roma: coupon in cambio di bottiglie in plastica e lattine



Agnese Tondelli – Una bottiglia per un coupon: è così che l’iniziativa dell’azienda Plasturgica, approdata a Roma, trasforma i rifiuti in buoni sconto.
Dopo Pechino, dove le bottigliette di plastica si trasformano in biglietti per viaggiare gratis in metropolitana e Caserta, dove un biglietto per il teatro costa 5 bottiglie di plastica, orVisualizza altro


Per saperne di più, potete leggere l’intervista pubblicata su ecodallecittà a questo link: http://www.ecodallecitta.it/notizie.php?id=377855 o visitare direttamente il sito dell’azienda a questo indirizzo: http://www.plasturgica.com/home.html

(Foto: plasturgica.com)

AmbienteBio

http://ambientebio.it/roma-coupon-in-cambio-di-bottiglie-in-plastica-e-lattine/

gennaio 26, 2013

Vivere con 40 euro al mese nel lusso usando i rifiuti.

Ricchezza e rifiuti: due facce della stessa medaglia. E’ questa la parabola di Philipp Hauschild 23 anni di Amburgo che vive una vita lussuosa recuperando quanto gli occorre dai rifiuti. E disincantato spiega:

Non c’è quasi nulla che non può trovare al giorno d’oggi nella spazzatura. Ho pescato di tutto dai contenitori per i rifiuti delle aziende.

Philipp dalla sua pagina su Fb annuncia tra l’altro di essere impegnato nella preparazioni di lezioni che terrà prossimamente all’Università si Amburgo.

Continua a leggere: Vivere con 40 euro al mese nel lusso usando i rifiuti