Posts tagged ‘Maroni’

giugno 21, 2013

Borghezio: il nazista della padania.

Mario Borghezio

«Vi sono certi individui. sul viso dei quali è impressa una tale ingenua volgarità e una tale bassezza del modo di pensare, nonché una tale limitatezza bestiale dell’intelletto, che ci stupisce come mai simili individui abbiano il coraggio di uscire con un simile viso e non preferiscano portare una maschera.»

  Arthur Schopenhauer
  “Parerga e paralipomena
  (1851)

maggio 30, 2013

Una grande Lega Nord.

Ma quale “flop“. Ma quale “disfatta“. Ma quale “dis-integrazione” elettorale. Ok, alle amministrative di domenica e lunedì la Lega Nord avrà pure perso un elettore su due – fallimento annunciato da tutti i media nazionali – ma in realtà è stato un successone. Basta andare a pagina 5 del quotidiano La Padania, edizione di martedì: il partito guidato da Roberto Maroni “conferma un legame privilegiato con il proprio territorio“. Il carroccio ha spaccato praticamente ovunque. Si parte con la Lombardia. “La Lega è andata bene” nientepopodimeno che a “Castelcovati” e “Venegono Superiore“. Un “record” – scrivono proprio “record“! – ad “Agnosine“. Ottimi risultati anche in Piemonte: sindaci eletti ovunque (due), conquistate le roccaforti di “San Germano Vercellese” e “Caresana“. In Veneto grandi prestazioni a “Motta di Livenza“, “Nervesa della Battaglia” e “Moriago della Battaglia“. C’è addirittura stato – cito testualmente – un “boom di voti” a “San Mauro di Saline“.

Conclude La Padania – senza ironia alcuna: “Insomma, la Lega tiene. Anzi, si toglie pure qualche soddisfazione. Ora c’è da mettere mano al patto di stabilità, ma intanto la Lega si gode il nuovo expolit“.

 

– da La Padania di martedì 28 maggio / 
grazie a Longo di Repubblica per lo spunto –
maggio 2, 2013

In India a spese nostre.

Quello degli autobus riservati ai soli milanesi, per proteggerli dai troppi extracomunitari. Quello del reato di clandestinità, delle ronde padane, delle espulsioni “casa per casa“, del coro “Senti che puzza, scappano anche i cani. Stanno arrivando i napoletani“. Quello dell'”opposizione totale” al ministro dell’Integrazione, Cecile Kyenge. Ora va in India. E scopre che.

 

aprile 30, 2013

Tutti al mare.

Lo ha trovato il Corriere della Sera, che scrive:

aprile 28, 2013

La nuova Lega Nord.

Mauro Manfredini, capogruppo leghista in Regione Emilia-Romagna, mostra su facebook i maiali di coccio che ha sapientemente piazzato in giardino. “Per tenere lontani gli islamici“, dice orgoglioso.

 

 

– su facebook / grazie menteattuale
marzo 30, 2013

Arcorea del Nord

Pubblicato da

febbraio 26, 2013

Elezioni 2013: continua lo tsunami.

ore 16.00 in Lombardia, dopo 71 sezioni scrutinate (su 9233) Maroni cala al 50,55%, Ambrosoli è al 32,15% Nettamente staccata Carcano (12,81%)

ore 15.50 nel Lazio, dopo 6 sezioni scrutinate (su 5267) conduce Storace (cdx) con 51,3%, segue Zingaretti (csx) 29,3%. Barillari (m5s) al 13,8%

ore 15.45 in Molise, dopo 3 sezioni scrutinate (su 395) conduce Iorio con il 57%, segue Frattura (csx) con il 19,5%, terzo Federico (M5S) al 15,62%

febbraio 24, 2013

Elezioni Politiche 2013: Studio sull’affluenza alle ore 19.L’astensionismo punisce la destra.

Abbiamo raccolto tutti i dati definitivi per provincia delle ore 19, ogni provincia è stata catalogata a seconda dello scarto Berlusconi-Veltroni del 2008.

5 province più a destra, var. media affluenza: -4,7%
5 province più a sinistra, var. media affluenza: +0,3%

10 province più a destra, var. media affluenza: -3,2%
10 province più a sinistra, var. media affluenza: +0,8%

20 province più a destra, var. media affluenza: -3,6%
20 province più a sinistra, var. media affluenza: -0,3%

Questi dati sorridono al Centrosinistra, non servono spiegazioni.

23 province migliorano il dato di 5 anni fa, in 9 Berlusconi fece meglio di Veltroni, in 14 vinse Veltroni. Anche questo dato è buono per il Centrosinistra.

Le 25 province dove il dato peggiora di più rispetto al 2008 sono state tutte vinte da Berlusconi, e quasi tutte con uno scarto superiore ai 10 punti. Questo è estremamente negativo per il CDX.

febbraio 16, 2013

L’antagonista.

Nonostante certi insetti siano ben noti
come ladri di cibo e risorse,
ancora nessuno riesce a debellarli.
Ora ci si sta provando con la guerra biologica,
utilizzando altri insetti.
febbraio 16, 2013

Facciamo perdere l’indiano Maroni.