Posts tagged ‘malattie da radiazioni’

luglio 18, 2011

Canupis, lo studio su nucleare e cancro infantile che smentisce il Kikk. Con i soldi del nucleare

Uno studio accurato, complesso e a largo raggio sul rapporto tra tumori infantili e vicinanza alle centrali naturali che ha preso in considerazione tutti i bambini svizzeri. Ma c'è qualche ombra...

Sono stati pubblicati da pochi giorni i risultati dello studio Canupis sui possibili rapporti tra l’aumento dei tumori infantili e la vicinanza alle centrali nucleari. E’ uno studio svizzero, commissionato dalla Lega svizzera contro il cancro e dall’Ufficio federale della sanità pubblica, che ha preso in considerazione la totalità dei bambini svizzeri sotto i 15 anni.

E’ uno studio nato, dichiaratamente, per rispondere alle risultanze del famoso “Kikk”, lo studio tedesco che dimostra forti aumenti dei tumori infantili nelle vicinanze delle centrali nucleari. Canupis, a detta di chi lo ha commissionato, serviva proprio a confermare o smentire il Kikk superando, però, alcuni limiti scientifici della ricerca tedesca. Come la scelta del campione, non suddiviso tra bambini che erano cresciuti vicino la centrale nucleare e bambini che vi si erano trasferiti.

Bene, secondo il Canupis non vi è alcuna differenza statisticamente significativa nel numero di tumori contratti tra i bambini che vivono entro i 5 Km da una centrale, quelli che stanno tra i 5 e i dieci Km, quelli tra i 10 e i 15 Km e quelli che vivono ad oltre 15 Km dagli impianti nucleari svizzeri. Le differenza, in realtà, ci sono, ma non sembrano statisticamente significative: entro i 5 Km le malattie aumentano rispetto alla media nazionale mentre tra i 5 e i dieci diminuiscono. Per poi aumentare di nuovo allontanandosi ancora.