Posts tagged ‘maggioranza’

luglio 18, 2013

Erano solo dei facsimile

marzo 22, 2013

la vita è una giungla e per Bersani lo è di più.

marzo 8, 2013

La sfida.

 
Pubblicato da 
febbraio 26, 2013

Bersani apre a Grillo. Speriano bene!

Il gruppo dirigente del Pd sta valutando la possibilità di formare un governo di scopo con il M5s per attuare alcune riforme: legge elettorale, dimezzamento dei parlamentari, proposte di ambito economico, magari puntando sulla ‘green economy’, tema caro ai cinque stelle e considerato da Bersani nei comizi di campagna elettorale. L’impresa non è semplice, al quartier generale del Pd se lo sono detti stamattina nella riunione con il segretario, presenti da Vasco Errani a Maurizio Migliavacca, Anna Finocchiaro, Enrico Letta, Dario Franceschini. Difficile anche perché l’interlocutore è abbastanza imperscrutabile. Finora Beppe Grillo non si è sbilanciato molto, anche se non ha chiuso le porte, ma resta ancora senza risposta l’interrogativo se il Movimento 5 Stelle, presente in Parlamento con 109 eletti di cui 54 al Senato, voterebbe la fiducia al governo Bersani sulla base di un programma condiviso.

febbraio 26, 2013

Elezioni 2013: continua lo tsunami.

ore 16.00 in Lombardia, dopo 71 sezioni scrutinate (su 9233) Maroni cala al 50,55%, Ambrosoli è al 32,15% Nettamente staccata Carcano (12,81%)

ore 15.50 nel Lazio, dopo 6 sezioni scrutinate (su 5267) conduce Storace (cdx) con 51,3%, segue Zingaretti (csx) 29,3%. Barillari (m5s) al 13,8%

ore 15.45 in Molise, dopo 3 sezioni scrutinate (su 395) conduce Iorio con il 57%, segue Frattura (csx) con il 19,5%, terzo Federico (M5S) al 15,62%

gennaio 25, 2013

FRATTURA SCOMPOSTA.

settembre 17, 2010

Scappate! E’ tornato Veltroni.

Bossi pessimista sulla tenuta della maggioranza. Non gli hanno ancora detto che è tornato Veltroni.

aprile 14, 2010

Quello che dice e quello che pensa D’Alema.

A proposito di riforme D’Alema ha detto :”Il Pd e’ pronto a lanciare la sfida ma la sensazione e’ che ci sia molta confusione nella maggioranza”. In effetti voleva dire :”Per favore siate più chiari nel dirci quello che dobbiamo fare”.