Posts tagged ‘Lupi’

giugno 8, 2013

Bentornati.


BARI – È tornato. Le leggi di protezione adottate negli anni dal nostro Paese hanno permesso al lupo di fare la sua ricomparsa anche in Puglia. Avvistamenti, ritrovamenti di tracce e di carcasse sono i segnali del ritorno del “principe dei predatori” nel Parco dell’Alta Murgia. Così, dopo uno studio preliminare Visualizza altro

febbraio 26, 2012

Maurizio_Lupi, ma la sentenza Mills non era già scritta?

 

«Quello contro il presidente Silvio Berlusconi è un finto processo con una sentenza già scritta» (15 febbraio). «A Milano ciò che conta è condannare a tutti i costi il ‘nemico’ Berlusconi prima della data di scadenza e per non perdere tempo si è già scritta la sentenza. E’ un metodo degno di regimi dittatoriali» (27 gennaio). Il verdetto sul processo Mills? Una sentenza che i giudici «hanno già scritto prima che iniziasse il dibattimento» (22 febbraio).

Questo ha tuonato il vicepresidente della Camera Maurizio Lupi nelle scorse settimane. Non fosse l’unico, sia chiaro: nel Pdl la storia della «sentenza già scritta» – di condanna, s’intende – era diventato l’ennesimo fastidioso ritornello.

E tuttavia la sua ripetizione non deve assuefarci. Per questo chiedo al vicepresidente Lupi, e ai tanti nel Pdl che ne condividono la posizione: ora che la sentenza di condanna non è arrivata, oltre a twittare che, al contrario,

Sentenza ha impedito di condannare un innocente. @ilpdl

non è giunto il momento di scusarsi con i giudici milanesi e con tutti gli italiani che rispettano le istituzioni sempre e comunque?

febbraio 12, 2012

Il lupo è cattivo solo nelle favole.

lupi

Freddo, gelo e tempeste di neve imperversano sulla penisola e anche i lupi fanno la loro comparsa avvicinandosi ai centri abitati. O almeno così sembra dalle numerose segnalazioni di branchi o esemplari isolati ricevute dal Corpo Forestale dello Stato in Abruzzo ed Emilia-Romagna.

Per evitare allarmismi ingiustificati, il CFS specifica che è altamente improbabile che il lupo attacchi l’uomo. Insomma, il lupo è cattivo solo nelle favole e non si avvicina ai centri abitati perché ha fame. Tutt’altro, in condizioni meteorologiche avverse, le prede del lupo soccombono, spesso muoiono di stenti non potendo reperire cibo sotto la neve. Diventano via via più deboli e sono una preda facile per il lupo, che le insegue spingendosi fino ai centri abitati, dove si erano rifugiate spinte dalla fame.

Insomma, in questo periodo il lupo ha ben altro da mangiare che addentare un essere umano. Piuttosto, spiega il CFS, occhio ai cani inselvatichiti che pare siano dietro l’episodio segnalato a Maiano di Sant’Agata Feltria, vicino Rimini.

luglio 27, 2010

Lupo non mangia lupo.

Dice il proverbio che  lupo non mangia  lupo. La guerra senza tregua fra Berlusconi e Fini non finirà con il trionfo della democrazia. Berlusconi è un delinquente pluripregiudicato che grazie ai soldi, la corruzione, i giornali e la TV si è impossessato dello macchina democratica. Fini non è il campione della democrazia. Ne ha dato prova per il passato e non mancherà di darne prova per il futuro. Il nostro solo compito non è parteggiare per l’uno o per l’altro, ma organizzare il dissenso e combattere per l’alternativa, ma questo al PD fa paura.

Mag 5, 2010

Il governo degli impuniti.

aprile 19, 2010

Lite in diretta Lupi, Bocchino.

I ladri di Pisa di notte rubano insieme e di giorno litigano. Questi cominciano a rubare e litigar sia di giorno che di notte. ….e poi si mette anche la Santanchè.

dicembre 31, 2009

UNA BELLA NOTIZIA:AVELLINO Sì del comune, lo stadio si chiamerà Lombardi

E’ fatta per l’intitolazione dello stadio Partenio ad Adriano Lombardi. Manca solo l’ok del Prefetto Blasco, ma a questo punto si tratta solo di una formalità. La commissione Patrimonio del comune di Avellino ha dato l’ok all’unanimità. “Lombardi è stato il simbolo della storia del calcio biancoverde” – ha fatto sapere il consigliere Orazio Sorece che presiede l’organismo. Intato si è già al lavoro per la cerimonia di intitolazione: ad Avellino arriveranno le vecchie glorie dei lupi, ma anche giocatori di fama nazionale. Si parla anche del tecnico della nazionale Marcello Lippi.