Posts tagged ‘lucio dalla’

agosto 18, 2012

Le rondini.

Questa poesia sulle rondini del grande Lucio Dalla si trova nell’album “Cambio”, lo stesso del tormentone “Attenti al lupo”, e, benchè poco conosciuta, merita senz’altro un ascolto approfondito.

aprile 12, 2012

Lucio Dalla – Tango – Buonanotte compagni.

Non è nemmeno trascorso un mese dalla morte di Lucio e nessuno ne parla più. Eppure sembrava si dovesse fermare l’Italia dal dolore. Ricordate quella stupida di Lucia Annunziata.  Credo che non abbia mai sentito questa canzone. E’ una canzone del 1979, quando ancora non era una star e scriveva cose così. Semplicemente grande.

marzo 4, 2012

L’ipocrisia di Lucia Annunziata.

Lucio Dalla era omossessuale. e allora?

Lucia Annunziata critica  che a Dalla siano stati dati tutti gli onori che si tributano a un grande. Secondo l’Annunziata perchè pur essendo stato gay per tutta la vita non lo aveva mai ammesso pubblicamente.

Cara Lucia, l’ipocrita sei tu. Idiota e mezzacartuccia. Ognuno vive l’omosessualità come gli pare. Non tutti posono essere platinette.

Quindi onore a Lucio a prescindere.

marzo 2, 2012

La casa in riva al mare.


Una canzone “antica” di Dalla. Ma bellissima. La casa in riva al mare.

marzo 2, 2012

Lucio Dalla 4 marzo 1943 – 1 marzo 2012

marzo 2, 2012

Dalla e il mare.

E’ morto Lucio Dalla ed è necessario ricordarlo anche per il suo impegno ambientalista: Dalla amava il mare e si definiva figlio del mare e amava le isole Tremiti che frequentava da almeno 50 anni. Non esitò un minuto, quando seppe della possibilità che il mare prospiciente le sue amate isole sarebbe stato violato da trivelle in cerca di petrolio, a impegnarsi in prima persona con i mezzi che aveva a sua disposizione: la sua musica e la notorietà.

Com’è Profondo il mare, forse uno dei suoi pezzi più belli nasce nel 1977 come omaggio proprio al mare delle Tremiti. Dunque lo scorso 30 giugno con Francesco De Gregori tenne un concerto per convincere Stefania Prestigiacomo l’allora ministro per l’Ambiente a non concedere le autorizzazioni alle trivellazioni.

Alla manifestazione del 7 maggio (in alto il video del suo intervento al No Oil Day a Termoli) disse:

E’ una follia: stanno uccidendo il mare. Mai avrei pensato di trovarmi di fronte a gente che preferisce trivellare piuttosto che salvaguardare questo straordinario paesaggio.

Mag 10, 2011

Lucio Dalla (e 3000 manifestanti) contro le trivellazioni alle Tremiti.

Lucio Dalla a TermoliLucio Dalla si impegna in prima persona contro le trivellazioni a 25 km dalle isole Tremiti e ha partecipato con altre 3000 persone alla manifestazione che si è tenuta al porto di Termoli sabato 7 maggio.

Ha detto Dalla:

E’ una follia: stanno uccidendo il mare. Mai avrei pensato di trovarmi di fronte a gente che preferisce trivellare piuttosto che salvaguardare questo straordinario paesaggio.

Ma le proteste contro le trivellazioni che ricercheranno la presenza di petrolio sul fondo dell’Adriatico proseguono e Onofrio Introna, presidente del Consiglio regionale della Puglia fa sapere che assieme ai comuni di Abruzzo e Molise, presenterà ricorso al Tar. Infine Dalla ha annunciato che una nuova manifestazione, ma questa volta sarà un concerto, è prevista a Termoli per il pprossimo 30 maggio e con lui sul palco anche Francesco De Gregori.

febbraio 4, 2011

Anna e Marco – Buonanotte compagni.

protagonisti sono due ragazzi di periferia che  vanno la domenica pomeriggio in discoteca. Hanno problemi emotivi: Anna non è contenta della sua vita e Marco ha in sé qualcosa di ribelle. Non si conoscono e s’incontrano in discoteca: la vita sta offrendo loro un’occasione.

Questo era Lucio prima che vendesse l’anima al Diavolo.

Era un grande. Grazie comunque.

aprile 24, 2010

Itaca.

Inizia il proficuo rapporto di Lucio col mare, con mari, marinai, nave. Uan canzone dei diveersi e degli emarginati. Il coro si prende gioco di Lucio.

aprile 13, 2010

Buonanotte compagni

E stata definita la più bella canzone degli ultimi venti anni.Non lo so, ma mi emoziona.