Posts tagged ‘lucifero’

agosto 19, 2012

Fate l’orto.

PomodoriIl caldo e la siccità hanno già tagliato i raccolti con cali della produzioni che a livello nazionale vanno dal -20% per il pomodoro al -30% per il mais fino al -40 per cento per la soia ma forti riduzioni sono previste per la barbabietola da zucchero con quasi il dimezzamento della produzione nelle regioni del Nord e per il girasole (-20 per cento). E’ quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti in occasione dell’arrivo di Lucifero, il settimo anticiclone dell’estate che rischia di aggravare una situazione già fortemente compromessa. Occorre subito – sottolinea la Coldiretti – avviare le procedure per la dichiarazione di stato di calamità naturale nelle zone colpite dalla siccità che ha già provocato perdite superiori al miliardo di euro all’agricoltura italiana. Ad essere colpiti, sono prodotti simbolo del Made in Italy come il pomodoro e mais e soia che sono alla base dell’alimentazione degli animali allevati per produrre i prestigiosi formaggi e prosciutti a denominazione di origine, ma anche il vino con una vendemmia prevista di qualità ma contenuta.

dicembre 10, 2010

Una moralità nuova in politica.

I parlamentari come trottole vagano senza sosta da un partito all’altro, con giravolte continue. Come Scilipoti, che prima annuncia che sosterrà il Governo e poi convoca una conferenza stampa per dire che voterà la sfiducia . O Razzi, che a settembre, avvicinato dal Pdl per l’allora passaggio in aula dei cinque punti, rilasciò un’intervista in cui sosteneva che “il patto con gli elettori non va tradito, io sono coerente e sono stato eletto nell’Idv e qui rimarrò fino alla morte” . Oggi invece è entrato ufficialmente in Noi Sud, che in aula sosterrà l’esecutivo. E manda una lettera ad Antonio di Pietro in cui si giustifica ma confonde Pietro Micca con Enrico Toti. L’ex magistrato commenta: “Che il buon Dio abbia pietà di loro” e invoca l’intervento della procura della Repubblica augurandosi che “possa accertare le ragioni per cui alcune persone vengono costrette, indotte o invogliate a cambiare il proprio voto all’ultimo minuto in questo mercato delle vacche che si sta facendo a Montecitorio”. La pensa diversamente Berlusconi che, intervenendo telefonicamente a un’iniziativa a favore del Governo organizzata a Verona da Aldo Brancher, ha commentato quanto sta accadendo così: “Noi abbiamo portato una nuova moralità in politica”