Posts tagged ‘londra’

agosto 16, 2013

Scandalo delle pattumiere spia a Londra.

Polina Černitsa – Nella City di Londra è scoppiato un nuovo scandalo legato alla raccolta dei dati anonimi. È venuto fuori che le “pattumiere intelligenti”, installate a Londra per le Olimpiadi del 2012, venivano usate non solo secondo la loro diretta destinazione, ma anche per spiare i passanti e seguire i loro spostamenti.

Queste sofisticate nanotecnologVisualizza altro

agosto 2, 2012

L’importante è la pubblicità, tutto il resto è niente.

luglio 28, 2012

fame e spettacolo.

 

2012 Olympics

 

Hunger and spectacle!

novembre 14, 2011

A Londra cestini per la spazzatura parlanti.

Cestini parlanti a Londra

 

 

 

 

 

 

Come convincere i sudditi di Sua Maestà a tenere pulita Londra? Divertendoli e incentivantoli con un sorriso a gettare i rifiuti nei cestini parlanti.

Ne sono stati installati, per ora, venticinque a Londra e altrettanti a Liverpool come iniziativa dell’associazione Keep Britain Tidy che con la campagna Love where you live vuole sensibilizzare i cittadini alla pulizia delle strade che costa ogni anno ai contribuenti oltre 1 milione di euro.

Altri cestini parlanti saranno installati nelle prossime settimane e le loro collocazioni saranno rivelate via mail. A animare i cestini le voci (qui l’elenco) di presentatori Tv, campioni dello sport e vincitori delle edizioni inglesi di Xfactor. Dalla candid camera, nel video dopo il salto, sembra emergere che il divertimento è effettivamente un incentivo a gettare rifiuti.

novembre 18, 2010

Si può essere più scemi?

A Londra, Scotland Yard sta dando la caccia a una coppia di trentenni che qualche giorno fa ha cenato in un ristorante e e’ scappata senza pagare il conto da 572 sterline.
Avevano prenotato con il nome “Lupin”.

giugno 23, 2010

Londra 2012, olimpiadi radioattive? Scoperte scorie sotto lo stadio olimpico.

Bruttissima sorpresa per Londra e per le sue future olimpiadi: dal cantiere dello stadio olimpico della capitale inglese emergono tonnellate di scorie nucleari.

Secondo quanto riporta il Guardian un centinaio di tonnellate di rifiuti di torio e radio sarebbero stati seppelliti a circa 500 metri dallo stadio. Probabilmente si tratta di rifiuti prodotti alcuni decenni fa dalle industrie della zona, che lavoravano materiali radioattivi.

Il seppellimento delle scorie, però, è stato ovviamente illegale e oggi se ne pagano le conseguenze: lo stadio vero e proprio è al sicuro, ma le costruzioni che dovevano sorgere nei paraggi sono oggi a rischio perchè qualunque cantiere disseppellirebbe le scorie, con grave rischio per la salute degli abitanti.