Posts tagged ‘limone’

luglio 31, 2018

Risotto la Limo ne

Il risotto al limone è un primo dal sapore freschissimo, facile e veloce da fare e perfetto per portare in tavola un piatto leggero e delizioso.

Oggi una ricetta per un risotto veloce, fresco e invitante, che farà impazzire tutti i vostri ospiti a tavola: il risotto al limone. Questo primo piatto insolito è in realtà ricco di sorprese, e il suo profumo farà venire l’acquolina in bocca a tutti quanti. Si cucina come un riso bianco, mantecato con formaggio e burro, e che viene arricchito con succo di limone e scorza. Andiamo a vedere subito tutti i passaggi per preparare questo risotto leggero ma goloso!

Ingredienti per la ricetta del risotto al limone e rosmarino (per 4 persone)

  • 320 g di riso carnaroli
  • Brodo vegetale q.b.
  • 40 g di burro
  • 1/2 cipolla bianca
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 limone (scorza e succo)
  • Pepe bianco q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Rosmarino q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Risotto al limone

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/548876273309833446/

Come fare il risotto al profumo di limone

Fate soffriggere la cipolla tritata finemente nell’olio, con anche un po’ di scorza di limone e il rosmarino per insaporire bene il tutto. Tostate il riso, salandolo e pepandolo già in questa fase, dopodiché sfumatelo con del vino bianco.

Una volta che il vino sarà evaporato, togliete il rosmarino e inserite il succo di limone e il brodo, e lasciate in cottura fino a che non sarà al dente. Alla fine, spegnete la fiamma e mantecate con burro e formaggio. Concludete la ricetta con del pepe macinato fresco, della scorza di limone e… buon appetito

ottobre 23, 2011

Tutti gli alimenti elimina liquidi.

Tra le prime mosse giuste c’è eliminare alcol e tabacco, mangiare alimenti naturali ricchi di antiossidanti e poveri di zuccheri e grassi, bere tanta acqua e fare quotidiano esercizio fisico. Ma è fondamentale seguire una dieta depurativa e disintossicante, e tra gli alimenti che portano beneficio in tal senso troviamo:

Mela: grazie alle capacità assorbenti e all’alto contenuto di fibre è tra i frutti più depurativi che favoriscono la buona igiene intestinale. Il succo aiuta a ridurre il colesterolo.

Crescione: pianta dalle eccellenti proprietà antiossidanti grazie all’alta presenza di vitamine, in particolar modo C, E e betacarotene. Aiuta in presenza di problemi renali ed epatici. Il succo accelera il processo di disintossicazione.

Cipolla: riduce la tensione arteriosa; se si consuma cruda controlla il colesterolo ed evita l’accumulo di grasso nel sangue. Per la sua funzione depurativa favorisce il funzionamento del fegato e della cistifellea; ha proprietà diuretiche e purifica il sangue.

Limone: è rimineralizzante e antiossidante; migliora la qualità del sangue purificandolo dalle tossine. Per le proprietà diuretiche favorisce l’eliminazione delle scorie attraverso l’urina e contribuisce positivamente alle funzioni epatiche.

Sedano: possiede virtù cardiocircolatorie e depurative. Elimina l’acido urico e le tossine, protegge i reni e cistifellea dalla formazione dei calcoli; depura, inoltre, le vie urinarie.

Carciofi: svolge un’importante azione diuretica, combatte la ritenzione idrica e favorisce la disintossicazione epatica.