Posts tagged ‘intercettazioni telefoniche’

agosto 31, 2012

Imbarazzanti telefonate.

gennaio 26, 2012

la lega salva ancora una volta Cosentino.

I voti della Lega Nord ancora una volta determinanti per salvare Nicola Cosentino… Grazie ai voti del PDL e della Lega, infatti, a cui si sono aggiunti pure quelli dell’UDC, La Commissione per le autorizzazioni  ha votato a favore della costituzione in giudizio della Camera dei deputati contro la procura del tribunale di Santa Maria Capua Vetere sul conflitto di attribuzioni in merito al divieto di usare le intercettazioni telefoniche di Cosentino.

Se la scelta della Commissione sarà confermata dall’aula ci sarà quindi un avvocato della Camera dei deputati a difendere le ragioni di Nicola Cosentino davanti alla Corte Costituzionale che dovrà decidere sull’utilizzabilità delle intercettazioni. Praticamente un avvocato di alto profilo pagato da noi per difendere in nome dello Stato quello che la procura casertana definisce “il referente nazionale del clan dei casalesi”…
Infuriato l’ex-ministro dell’interno Maroni che non ha voluto commentare. Forse si starà chiedendo che slogan usare al prossimo raduno leghista: “Camorra ladrona la Lega ormai perdona”…!?

settembre 22, 2010

Cosentino salvo: un’altra pagina di vergogna scritta dal governo.

Ancora una volta la politica protegge i suoi esponenti più a rischio. La richiesta di autorizzazione all’utilizzo delle intercettazioni telefoniche contro il deputato del Pdl di Casal di Principe Nicola Cosentino è stata rigettata. I giudici di Napoli dovranno giudicare il cordinatore del Pdl della Campania per concorso esterno in associazione camorristica senza poter usare contro di lui le 46 telefonate con gli uomini della camorra. Ma il voto segreto richiesto dal Pdl e concesso dal presidente Gianfranco Fini ha riservato qualche sorpresa: in 308 hanno votato a favore dell’ex sottosegretario. Siamo quindi lontani dai 316 deputati che garantirebbero la maggioranza assoluta su tutti i provvedimenti. Il Pdl butta acqua sul fuoco e dice che, contando le assenze, ha i numeri per andare avanti . Nella votazione di oggi, però, ci sono almeno 11 esponenti dell’opposizione o dei finiani che hanno fatto un favore al Popolo della libertà contravvenendo alle indicazioni di voto dei capigruppo. L’aritmetica, per ora, non condanna il governo. Ma, franchi tiratori a parte, Berlusconi non può giurare di stare davvero tranquillo.(il fattoquotidiano)

Maggio 19, 2010

Santanchè dixit!

Daniela Santanchè ha detto “Che senso ha intercettare un mafioso mentre parla con la madre? E’ un abuso!” Ha ragione!

Ma vaffanculo!

Pensate un’idiota di questa specie è Sottosegretario della Repubblica. Come siamo ridotti male.