Posts tagged ‘grande fratello’

agosto 19, 2013

Da oggi nuovo redditometro. Il Grande Fratello vi controlla.

La bandierina rossa dei controlli scatterà per quei contribuenti per i quali risulterà un divario di almeno il 20% tra reddito dichiarato e reddito speso.
ROMA (WSI) – Da oggi entra in vigore il nuovo redditometro, che dovrebbe garantire al Fisco controlli più affidabili per scovare gli evasori fiscali, ma allo stesso tempo introduce magVisualizza altro

giugno 9, 2013

Perchè no?

il sito di Ippo di Stefano Frassetto

Etichette:

giugno 7, 2013

La speranza è l’ultima a morire, ma muore.

 

Usa-spia-in-rete-il-manifesto

Datagate. Obama: “Congresso ha autorizzato“. “Spiati” gestori, società web e carte di credito. Olè.
Oggi la vignetta su il manifesto.

giugno 5, 2013

Se avrei.

il sito di Ippo di Stefano Frassetto

Etichette:

marzo 27, 2013

Arriva il Grande Fratello.

Contratti derivati, fondi pensioni, acquisti di oro e preziosi. Tutto verrà trasmesso all'Agenzia delle Entrate

Per combattere l’evasione fiscale, arriva il Grande Fratello. Verrà attivata infatti l’Anagrafe dei rapporti finanziari. Il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, ha firmato il provvedimento che rende operativo questo strumento, previsto dal decreto “salva Italia”, che sarà applicato a conti correnti, depositi, contratti derivati, fondi pensioni, investimenti vari, acquisti di oro e preziosi, utilizzo delle carte di credito e persino delle cassette di sicurezza. I primi dati inizieranno ad affluire a fine ottobre e saranno relativi al 2011. Poi a marzo 2014 quelli del 2012. Quindi di aprile in aprile quelli dell’anno precedente.

Attraverso il SID (Sistema di Interscambio flussi Dati), ogni singolo operatore finanziario invierà i nostri dati all’Agenzia delle Entrate. I dati e le informazioni relativi all’anno 2011 vanno inviati entro il 31 ottobre 2013. Quelli relativi all’anno 2012 vanno entro il 31 marzo 2014. A regime, gli operatori finanziari dovranno effettuare la comunicazione annualmente e trasmetterla entro il 20 aprile dell’anno successivo a quello al quale sono riferite le informazioni.

I dati da trasmettere con la comunicazione integrativa annuale sono quelli identificativi del rapporto finanziario, quelli relativi ai saldi iniziali e finali del rapporto riferiti all’anno interessato dalla comunicazione e i dati degli importi totali delle movimentazioni distinte tra dare e avere per ogni tipologia di rapporto, conteggiati su base annua.

maggio 28, 2012

Il Grande Fratello guiderà il PDL.

Ci saranno delle selezioni come al Grande Fratello per la ricerca di giovani talenti

Non sarà Silvio Berlusconi a guidare il nuovo PDL, ma un giovane sotto i 40 anni, capace di utilizzare le moderne tecnologie e di dimostrarsi un ottimo comunicatore. Lo annuncia è il quotidiano Libero. Gran parte dell’attuale classe dirigente verrà messa da parte. Si dovranno trovare “cento volti nuovi a cui affidare il partito”.

“Il Cavaliere – spiega il quotidiano – darà mandato a un’agenzia di marketing. La macchina si è già messa in moto e Berlusconi avrebbe trovato la quadratura del cerchio. Ci saranno delle selezioni in stile Grande Fratello che porteranno a una direzione che unisca veterani del partito ma anche giovani talenti, i volti nuovi, quella ventata di freschezza di cui il Pdl ha bisogno. Un popolo di giovani che comunicano via twitter, che fanno campagna elettorale via Facebook: a loro il compito di svecchiare il partito, di modernizzare il linguaggio, di rappresentare la nuova classe dirigente del centro destra. Requisiti richiesti? Tutti rigorosamente under 40, supertecnologici, la gavetta nei movimenti giovanili di Forza Italia o Alleanza Nazionale”.

marzo 10, 2012

Attenti il grande fratello ci spia. ……….e chi se ne frega!

Bisogna stare sempre più attenti rispetto a ciò che viene pubblicato sui social network, per esempio negli Stati Uniti: il timore di un controllo da parte del governo e delle forze dell’ordine non è più infatti solo un mito popolare ma è già iniziato.
È questo ciò che ha rivelato l’Electronic privacy information center: in Usa i post su Facebook e Twitter sono diventati oggetto di revisione del ministero della Difesa nazionale.
OLTRE 500 PAROLE NELL’ELENCO PROIBITO. Il ministero ha infatti un elenco di oltre 500 parole che non si dovrebbero scrivere sui social network, pena il finire in una vera e propria lista nera.
Il monitoraggio è cominciato lo scorso febbraio allo scopo di ricercare argomenti di interesse o parole che possono essere considerate pericolose e «cattive».
Gli argomenti sono i più disparati e sono tutte tematiche di cui sarebbe bene non parlare sul Web. Per esempio, nell’elenco sono state inserite parole in riferimento alla sicurezza interna, a materiali pericolosi, alla violenza sul confine meridionale degli Stati Uniti, al terrorismo. Ma fra i termini così detti ‘cattivi’, vi sono anche quelli riferiti alle agenzie federali e a particolari situazioni di emergenza nazionale.
SE SEGNALATI SI È COINVOLTI IN UN’INDAGINE. Il meccanismo del ministero della Difesa ha organizzato la segnalazione nel caso di uso di questi termini ‘off limits’ su Facebook e Twitter e, una volta che si è stati segnalati, si è anche sottoposti a un’indagine.
Alla diffusione della notizia dell’elenco e della lista nera si sono subito scatenate le polemiche. «Questo programma» ha spiegato alla Cnn Dean Obeidallah, un ex avvocato, «somiglia a quello usato dal governo cinese per monitorare la rete. Il nostro governo non dovrebbe seguire le orme di un regime autoritario».
Il Grande Fratello non dorme mai, è bene ricordarlo, anche Online.

dicembre 8, 2011

Sigarette per il grande fratello.

il sito di Ippo di Stefano Frassetto

Etichette:

ottobre 5, 2010

Berlusconi non va all’isola dei famosi.

Berlusconi ha bestemmiato. Non potrà partecipare nè al Grande Fratello nè all’Isola dei Famosi.