Posts tagged ‘gli area’

agosto 1, 2010

Bossi: un vero criminale.

Umberto Bossi dice “Non staranno fermi  cercheranno di puntare su un governo tecnico per cercare di fare leggi che interessano alla sinistra. Fortunatamente la Lega ha qualcosa come 20 milioni di uomini pronti a battersi fino alla fine. Se non c’e’ democrazia nel Paese la riportiamo noi. Abbiamo la forza popolare per farlo”. Questo è l’uomo cui guarda con attenzione il PD, D’Alema e Bersani. Noi non ci stiamo!

La lega è un partito razzista e xenofobo, contario alla democraia, alla solidarietà e a tutti i principi per cui ci battiamo da sempre.

Questo è uno dei motivi per cui socialsiti e comunisti non potranno mai andare d’accordo.

agosto 1, 2010

Gli Area.

Gli Area rappesentano un fenomeno unico nel panorama musicale italiano all’inizio degli anni settanta. La connotazione del gruppo è data da Demetrio Sratos cantante greco dalla bella voce a dal carattere carismatico. Non si tratta solo di musica progresiva ma di una musica molto contaminata. Esoridiscono con l’album Arbeit Macht Frei e dopo questo Busnello e Djivas lasciano il gruppo ed entra in formazione il bassista jazz Ares Tavolazzi. Fino al ’79 è un crescendo di concerti e un buon successo commerciale. Ma dopo la publicazione di Event 76 muore Stratos per una aplasia midollare. Il giorno dopo la sua morte, all’arena civica di Milano  si tiene un gran concerto a Milano cui partecipa il meglio del progressive italiano: Il Banco, Guccini, Finardi, Branduardi, Venditti, Vecchioni, gli Area ovviamente. Del gruppo  Arbeit Macht Frei è sicuramente il miglior prodotto. Ricordiamo anche Caution, Radiation Area,Crac, Maledetti, 1978 gli dei se ne vanno gli arrabbiati restano, Areazione,  Event 76.